DTM, Hockenheim: Rockenfeller il più rapido, ma la pole è di Muller

condividi
commenti
DTM, Hockenheim: Rockenfeller il più rapido, ma la pole è di Muller
Di:
6 ott 2019, 09:53

Rockenfeller è stato autore di un giro finale perfetto ma dovrà scattare dalla sesta casella a causa di una penalità. In pole partirà così Nico Muller.

L’ultima qualifica stagionale del DTM è stata altamente spettacolare, complice anche le condizioni meteo che hanno accolto i piloti della categoria. Sul tracciato di Hockenheim, infatti, la pioggia ha reso insidioso l’asfalto rendendo la sessione una vera e propria lotteria.

Ad imporsi proprio allo scadere grazie ad un giro magistrale è stato Mike Rockenfeller. Il pilota dell’Audi è stato bravissimo nello scegliere il timing perfetto per restare in pista sino ai secondi conclusivi e quando è transitato sotto la bandiera a scacchi è riuscito a strappare la pole, in modo inatteso, a Nico Muller fermando il cronometro sul tempo di 1’50’’800.

Lo svizzero è stato beffato per appena 13 millesimi, ma potrà ugualmente partire dalla prima casella a seguito di una penalità di 5 posizioni imposta a Rockenfeller per aver ricevuto 3 avvertimenti con bandiera bianco nera nel corso della stagione.

Ottima la performance fornita sul bagnato da Timo Glock. L’ex F1 è stato il migliore pilota BMW in pista riuscendo ad artigliare nei minuti conclusivi il terzo tempo in 1’51’’260, ma scatterà secondo grazie alla penalità di Rockenfeller.

Glock, tuttavia, è stato anche il primo a non riuscire a scendere sotto il muro del minuto e 51 secondi ed ha preceduto nella classifica dei tempi Jamie Green per 131 millesimi.

La seconda fila si chiuderà con la BMW di Joel Eriksson promosso in quarta casella. Il talento svedese era riuscito ad ottenere il terzo riferimento ma si è poi visto scavalcare da Glock e Green e ha pagato un gap dalla vetta di 689 millesimi, mentre alle sue spalle prenderà il via un Marco Wittmann mai in piena sintonia con la sua M4 sul bagnato che ha accusato un ritardo di quasi 1 secondo dal tempo firmato Rockenfeller.

La sorpresa negativa della giornata è l’ottavo tempo di René Rast. Il campione 2019 dopo aver mostrato un buon ritmo nella prima parte del turno non è riuscito a migliorarsi per problemi sulla sua vettura e nell’ultima gara stagionale dovrà scattare dalla quarta fila alle spalle di Philipp Eng.

Chiudono la top ten Robin Frijns, nono ed autore di alcuni fuoripista, e Loic Duval, costretto alla decima posizione di partenza per soli 4 millesimi di ritardo dall’olandese.

Tra i piloti del Super GT presenti in pista il più rapido è stato Nick Cassidy che, grazie ad un superbo colpo di reni nel finale, è riuscito a risalire sino alla sedicesima posizione.

Cla Pilota Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Germany Mike Rockenfeller
12 1'50.80 148.613
2 Switzerland Nico Müller
11 1'50.813 0.013 0.013 148.596
3 Germany Timo Glock
10 1'51.260 0.460 0.447 147.999
4 United Kingdom Jamie Green
11 1'51.391 0.591 0.131 147.825
5 Sweden Joel Eriksson
10 1'51.489 0.689 0.098 147.695
6 Germany Marco Wittmann
11 1'51.788 0.988 0.299 147.300
7 Austria Philipp Eng
11 1'51.807 1.007 0.019 147.275
8 Germany René Rast
11 1'51.873 1.073 0.066 147.188
9 Netherlands Robin Frijns
11 1'51.990 1.190 0.117 147.034
10 France Loïc Duval
11 1'51.994 1.194 0.004 147.029
11 United Kingdom Jake Dennis
12 1'52.242 1.442 0.248 146.704
12 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen
12 1'52.374 1.574 0.132 146.532
13 South Africa Jonathan Aberdein
11 1'52.483 1.683 0.109 146.390
14 Canada Bruno Spengler
11 1'52.491 1.691 0.008 146.379
15 South Africa Sheldon Van Der Linde
11 1'52.511 1.711 0.020 146.353
16 New Zealand Nick Cassidy
11 1'52.527 1.727 0.016 146.332
17 United Kingdom Paul di Resta
12 1'52.534 1.734 0.007 146.323
18 Spain Daniel Juncadella
12 1'52.652 1.852 0.118 146.170
19 United Kingdom Jenson Button
11 1'52.787 1.987 0.135 145.995
20 Brazil Pietro Fittipaldi
11 1'53.410 2.610 0.623 145.193
21 Japan Tsugio Matsuda
11 1'53.875 3.075 0.465 144.600
Scorrimento
Lista

Tsugio Matsuda, NISMO/Nissan, Nissan GT-R

Tsugio Matsuda, NISMO/Nissan, Nissan GT-R
1/22

Foto di: Alexander Trienitz

Tsugio Matsuda, NISMO/Nissan, Nissan GT-R

Tsugio Matsuda, NISMO/Nissan, Nissan GT-R
2/22

Foto di: Alexander Trienitz

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
3/22

Foto di: Alexander Trienitz

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
4/22

Foto di: Alexander Trienitz

Sheldon van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM

Sheldon van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
5/22

Foto di: Alexander Trienitz

Ryo Hirakawa, LEXUS TEAM KeePer TOM's, Lexus LC-500

Ryo Hirakawa, LEXUS TEAM KeePer TOM's, Lexus LC-500
6/22

Foto di: Alexander Trienitz

Ryo Hirakawa, LEXUS TEAM KeePer TOM's, Lexus LC-500

Ryo Hirakawa, LEXUS TEAM KeePer TOM's, Lexus LC-500
7/22

Foto di: Alexander Trienitz

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
8/22

Foto di: Alexander Trienitz

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM
9/22

Foto di: Alexander Trienitz

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
10/22

Foto di: Alexander Trienitz

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
11/22

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
12/22

Foto di: Alexander Trienitz

Philipp Eng, BMW Team RBM, BMW M4 DTM

Philipp Eng, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
13/22

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
14/22

Foto di: Alexander Trienitz

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
15/22

Foto di: Alexander Trienitz

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
16/22

Foto di: Alexander Trienitz

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
17/22

Foto di: Alexander Trienitz

Jenson Button, Team Kunimitsu Honda, Honda NSX Super-GT

Jenson Button, Team Kunimitsu Honda, Honda NSX Super-GT
18/22

Foto di: Alexander Trienitz

Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
19/22

Foto di: Alexander Trienitz

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
20/22

Foto di: Alexander Trienitz

Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM

Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
21/22

Foto di: Alexander Trienitz

Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
22/22

Foto di: Alexander Trienitz

Articolo successivo
René Rast insaziabile, vince anche Gara 1 ad Hockenheim

Articolo precedente

René Rast insaziabile, vince anche Gara 1 ad Hockenheim

Articolo successivo

Nico Müller mago della pioggia, vince Gara 2 ad Hockenheim

Nico Müller mago della pioggia, vince Gara 2 ad Hockenheim
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Sotto-evento Qualifiche 2
Autore Marco Di Marco