Sergey Sirotkin batte Quaife-Hobbs

Sergey Sirotkin batte Quaife-Hobbs

Il russo vincitore in Auto Gp dopo aver chiuso quarto nella gara in F3

Partendo con un set di medie nuovo, a differenza di tutto il resto del gruppo che aveva morbide usate, Sergey Sirotkin è stato autore di una grande partenza che gli ha permesso di andare a vincere Gara 1 dell'AutoGp nel secondo round del campionato a Valencia. Il russo dell'Euronova ha scavalcato allo spegnimento del semaforo il poleman Adrian Quaife-Hobbs e poi ha subito imposto un ritmo insostenibile da tutti. Dopo 7 giri aveva già oltre 4" di vantaggio sul britannico leader del campionato. I primi due si sono fermati entrambi al 13° passaggio per il cambio gomme e grazie a due grandi giri ed all'ottimo lavoro dei meccanici SuperNova Quaife-Hobbs è riuscito a riportarsi a 1"5, ma semplicemente oggi non ce n'era per nessuno e dopo Sirotkin ha di nuovo allungato. Ma a 4 giri dalla fine il colpo di scena: una perdita di olio dalla vettura di Victor Guerin ha mandato in pista la safety car, annullando il vantaggio del russo e riaprendo la lotta per la testa della gara. Ma alla ripartenza, con solo un giro prima della bandiera a scacchi Sirotkin ha azzeccato l'accelerazione giusta ed è andato così a conquistare la sua meritata vittoria. Ovviamente deluso Quaife-Hobbs, ceh partiva dalla pole, ma comunque ha guadagnato altri punti di vantaggio in campionato su Pål Varhaug, che ha occupato il terzo gradino del podio. Il norvegese della Virtuosi UK è stato autore di un grande sorpasso ai danni di Facundo Regalia alla tredicesima tornata: fermandosi al giro precedente dell'argentino Varhaug ha approfittato delle gomme più calde per incollarsi al posteriore dell'avversario che era appena uscito dalla pit lane nell'ultima curva, e usando scia e Overboost lo ha passato all'esterno alla Curva 1. Regalia poi ha finito solo 7° dopo essere finito sull'olio perso da Guerin. Stessa sorte accaduta al suo compagno di squadra Max Snegirev. Decisamente non una bella gara di casa per la Campos Racing. Quarto ha così concluso Daniel de Jong, che partiva decimo, davanti a Sergio Campana. Classifica campionato: 1. Quaife-Hobbs 57; 2. Varhaug 53; 3. Sirotkin 38; 4. Van der Drift 33; 5. De Jong 27; 6. Regalia 20; 7. Snegirev 16; 8. Spavone 14; 9. Campana 11; 10. Ricci 8; 11. Serenelli 5; 12. Fong 4; 13. Pentus e Cipriani 1.

AutoGp - valencia - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Adrian Quaife-Hobbs , Sergey Sirotkin
Articolo di tipo Ultime notizie