Rob Huff torna nel WTCR con la Cupra della Zengo Motorsport

L'esperto pilota inglese sarà la quarta pedina della squadra ungherese, dopo i già annunciati Boldizs, Azcona e Gené, con la chiara intenzione di puntare al titolo guidando la nuova Leon Competición.

Rob Huff torna nel WTCR con la Cupra della Zengo Motorsport

Rob Huff è stato ingaggiato dalla Zengő Motorsport per salire sulla nuova Cupra Leon Competición al fianco dei già annunciati Mikel Azcona, Bence Boldizs e Jordi Gené per la stagione 2021 del FIA WTCR.

Campione del FIA World Touring Car Championship 2012, il britannico in carriera ha messo assieme 350 gare nel Mondiale da quando si iscrisse al FIA WTCC nel 2005, mentre dal 2020 è passato al TCR Scandinavia Touring Car Championship (STCC).

“Sono davvero felice di essere tornato nel WTCR con la Zengő Motorsport, una squadra che conosco da molto tempo - ha detto il 41enne - So che la Cupra è un'auto competitiva. Condivide alcune delle basi con la Volkswagen che stavo aiutando a sviluppare due anni fa, e ho anche trascorso la maggior parte dello scorso anno a lottare contro di essa in Svezia, quindi sarà bello guidarne una".

"Correre per una squadra ungherese sarà speciale. Ho sempre avuto una grande accoglienza e un grande seguito da parte dei tifosi in Ungheria. È bello mettere tutto insieme approdando nel primo team magiaro, ma anche tornare a gareggiare per Cupra, con la quale ho iniziato la carriera nel Regno Unito. Con questa nuova auto possiamo competere per il titolo. Sappiamo che sarà dura perché tutti gli altri costruttori schierano il meglio che hanno. Il nostro obiettivo sarà quello di fare del nostro meglio e sperare di essere lì a giocarci le nostre possibilità alla fine della stagione".

"Per quanto mi riguarda, mi auguro di potermi battere fino all'ultimo a Macao con una macchina in grado di portarci alla vittoria, cercando di superare il record di 10 vittorie sulla pista più difficile del mondo".

Zoltán Zengő, capo del team Zengő Motorsport, ha aggiunto: "Sono molto felice che possiamo accogliere un Campione del Mondo nella nostra squadra. Spero che sia chiaro a tutti che negli ultimi due mesi non stavamo dicendo sciocchezze! Il nostro obiettivo è quello di vincere il titolo piloti e team. La nostra squadra mischia gioventù ed esperienza, e crediamo che questa combinazione ci porterà al successo. Vorrei ringraziare tutti coloro che credono in noi, e vorrei dire grazie a Eurosport Events e Cupra. Chi è disposto a sostenerci per creare la storia insieme è sempre il benvenuto".

Mikel Azcona, Rob Huff, Jordi Gené, Bence Boldizs, Zengo Motorsport
Mikel Azcona, Rob Huff, Jordi Gené, Bence Boldizs, Zengo Motorsport
1/2

Foto di: WTCR

Rob Huff, Zengo Motorsport
Rob Huff, Zengo Motorsport
2/2

Foto di: WTCR

condividi
commenti
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”
Articolo precedente

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Articolo successivo

WTCR: la Munnich Motorsport seguirà ancora le quattro Honda-JAS

WTCR: la Munnich Motorsport seguirà ancora le quattro Honda-JAS
Carica i commenti