Spa, Libere 1: Dominio dei "Fantastici 4" Citroën

López precede Muller, Ma e Loeb: le C-Elysée impongono un ritmo altissimo per tutti gli altri sulle Ardenne.

Spa, Libere 1: Dominio dei
A Spa-Francorchamps il sabato si è presentato piuttosto freddo e con un timidissimo sole che prova a fare capolino dalle nubi che sovrastano le bellissime foreste delle Ardenne. Su un circuito umido sono andate in scena le prime Prove Libere del WTCC, dove i "fanstastici 4" della Citroën hanno dominato: José María López ha preceduto, nell'ordine, le C-Elysée dei compagni di squadra Yvan Muller, Ma Qing Hua e Sébastien Loeb, staccandoli di oltre 1". Quinto ad 1"454 Hugo Valente con la Chevrolet Cruze-Campos Racing, seguito da un lontanissimo Mehdi Bennani, migliore dei piloti Honda, al volante della Civic-Proteam. Settimo Tom Chilton (Cruze-Roal), la Top10 è completata dalle Civic Castrol di Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro, e da quella del team Zengo Motorpsort guidata dall'ungherese Norbert Michelisz. Le vetture giapponesi pagano dai 2"5 ai 3", anche se è logico pensare che i distacchi possano cambiare nelle restanti sessioni. A seguire troviamo un terzetto di Chevrolet Cruze, con Tom Coronel (Roal) undicesimo, Dusan Borkovic (Campos) dodicesimo e Gianni Morbidelli (Munnich Motorsport) tredicesimo. Rob Huff, che sta svolgendo il doppio ruolo tra WTCC e 24h del Nurburgring, è il più rapido dei piloti Lada in quattordicesima piazza con la Granta. In Classe TC2T, come al solito, Franz Engstler è davanti alla BMW del compagno di squadra Pasquale Di Sabatino e alle Seat Leon della Campos Racing affidate a John Filippi e al debuttante Norbert Nagy; quest'ultimo è salito sulla macchina spagnola per la prima volta questa mattina, avendo saltato i test di ieri, e si trova a 7"5 da Engstler. Foto: Davide Cavazza
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Ma Qing Hua
Articolo di tipo Ultime notizie