Marinelli: "Checa in pista sulla Panigale a giugno"

Il campione del mondo dovrebbe provarla al Mugello subito dopo la gara di Misano

Marinelli:
Carlos Checa ha ribadito più volte di essere impaziente di salire sulla nuova Ducati 1199 Panigale in versione Superbike, moto che forse avrebbe sperato di guidare anche in questa stagione. Visto il dominio della passata stagione, però, la Casa di Borgo Panigale ha deciso di andare avanti in SBK con la "vecchia" 1198R, che in queste prime uscite ha comunque consentito al campione del mondo in carica di vincere tre delle quattro manche disputate. Gli uomini della Rossa hanno preferito optare per un approccio prudente con la nuova moto, facendola esordire nella Coppa del Mondo Superstock 1000, nella quale ha subito conquistato la pole position all'esordio ad Imola con Eddi La Marra, dando quindi dei segnali importanti. Lo sviluppo della versione SBK intanto prosegue lontano da occhi indiscreti ed Ernesto Marinelli, responsabile di Ducati Corse per quanto concerne le derivate di serie, ha confermato al sito ufficiale della serie che bisognerà attendere ancora un paio di mesi prima di vederci salire Checa. "Checa non ha ancora testato la moto. Si tratta di una strana coincidenza, ma non era previsto. Speriamo che possa scendere in pista con la Panigale a giugno. Gli altri test in programma sono tutti molto vicini alle gare e non rappresenterebbero una situazione ideale. La Panigale è una moto diversa dal solito e dà sensazioni completamente differenti, per questo non vogliamo distogliere la concentrazione di Carlos dalla difesa del titolo. Il suo test è in programma al Mugello e verrà effettuato dopo il round di Misano, nel corso di uno dei test di sviluppo svolti regolarmente ogni mese" ha detto Marinelli.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie