Giugliano: "Sta andando tutto molto bene"

Dopo il miglior tempo nelle Libere 1, il ducatista non ha migliorato nella FP2 ma ha lavorato per la gara

Giugliano:
La prima giornata del weekend del Mondiale Superbike, in pista ad Imola per il quarto round stagionale, ha portato risultati positivi per il Ducati Superbike Team e per i suoi piloti Davide Giugliano e Chaz Davies, rispettivamente quinto e sesto dopo le due sessioni di prove cronometrate di oggi. Nella prima tornata di prove cronometrate, sia Davide Giugliano che Chaz Davies hanno ottenuto dei risultati positivi fin da subito. In condizioni favorevoli (temperatura d’aria 24°C, asfalto 44°C), i due piloti Ducati Superbike si sono trovati subito a loro agio sul tracciato italiano, girando costantemente con tempi veloci. Abbassando, giro dopo giro, i suoi tempi durante la sessione, Giugliano ha fatto registrare il suo crono più veloce negli ultimi minuti e, grazie al tempo di 1'48"329, ha chiuso questa prima sessione in testa alla classifica, precedendo di due decimi Rea, classificatosi secondo. Anche Davies ha potuto registrare degli ottimi tempi durante i 45 minuti a disposizione, per concludere quarto, grazie ad un tempo di 1'48"890. Le prove del pomeriggio si sono svolte con temperature di asfalto decisamente più elevate (circa 50°C) ma la sessione è stata purtroppo interrotta più di una volta causa un tombino aperto a bordo pista. Nonostante il caldo e le interruzioni, Chaz ha potuto abbassare il suo miglior tempo della mattina, registrando un giro veloce di 1'48"592 che gli ha posizionato sesto a fine giornata. Davide, già molto veloce stamattina, non ha potuto migliorare il suo tempo, concludendo comunque la prima giornata in quinta posizione. Davide Giugliano: "Sta andando tutto molto bene. Stamattina mi sono trovato già molto bene con la moto e abbiamo continuato lavorare nella direzione giusta. Oggi pomeriggio non abbiamo avuto l’opportunità di migliorare, ma abbiamo fatto tutta la sessione con la stessa gomma e siamo stati sempre veloci, cosa molto importante considerando le condizioni calde di pista. Mi dispiace un po’ per la posizione ma abbiamo il tempo per migliorare ancora domani". Chaz Davies: "Da un lato le interruzioni ci hanno dato l’opportunità di lavorare di più sulla moto ma allo stesso tempo avevamo delle cose da provare e quindi quei ultimi dodici minuti sarebbero stati molto utili. Tutto sommato è stato un giorno positivo, già stamattina avevo un buon feeling con la moto e penso che abbiamo fatto un altro step nel pomeriggio. Soffriamo ancora qualche vibrazione ma ci concentreremo su questo problema domani – se riusciamo a risolverlo, avremo margine per migliorare ed essere competitivi in questo circuito".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Imola
Circuito Imola
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie