Luca Scassa, che sfortuna: clavicola rotta!

Luca Scassa, che sfortuna: clavicola rotta!

Il pilota aretino è caduto nel corso del secondo turno di libere e si è infortunato. Sarà costretto a dare forfait

Non c'è pace per Luca Scassa in quel di Misano Adriatico. Dopo la frattura che ha subito al femore l'anno passato, anche in questa stagione è stato sfortunato protagonista di un incidente che lo costringerà a dare forfait nelle due manche di gara di domenica.

Il pilota aretino era presente a Misano in veste di pilota titolare del team Aruba.it - Ducati Superbike grazie a una wild card, ovvero una grande opportunità di partire da zero dopo l'incidente che, in pratica, lo ha tenuto fuori per quasi un anno intero. 

Un highside, invece, lo ha fatto ripiombare nello sconforto, soprattutto perché la caduta dovrebbe essere avvenuta proprio per un suo errore. Un'eccessiva dose di gas ha fatto saltare il taglio della potenza della centralina e ha fatto sì che la Panigale disarcionasse il trentunenne toscano. 

"Mi dispiace molto perché stava andando bene oggi. Abbiamo provato, ad inizio sessione, a fare una modifica che non ha funzionato, ma poi abbiamo cambiato direzione e le cose stavano andando decisamente meglio e sono riuscito a girare più forte. Usavo Chaz un po’ come riferimento e si vedeva che stavamo andando gradualmente nella direzione giusta. Purtroppo ho fatto un highside e mi sono fratturato la clavicola destra. I dottori dicono che devo stare fermo per almeno tre settimane. In più ieri si è evidenziato anche un problema al menisco, quindi adesso mi conviene fare una pausa per curarmi per bene".

Scassa ha passato tutto il pomeriggio, ma anche la prima parte della serata, al Centro Medico, collocato all'interno del paddock del tracciato romagnolo intitolato a Marco Simoncelli per ricevere le prime cure del caso e iniziare così il periodo di recupero, che lo terrà lontano dalle competizioni per almeno tre settimane. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Circuito Misano Adriatico
Piloti Luca Scassa
Team Ducati Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag ducati, misano