Davies: “Continuo a lavorare sull'anteriore della moto”

condividi
commenti
Davies: “Continuo a lavorare sull'anteriore della moto”
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
19 giu 2015, 19:04

Il gallese è stato tra i protagonisti delle libere odierne, centrando il terzo tempo dietro Giugliano e Biaggi

Chaz Davies è stato tra i grandi protagonisti di questo venerdì di prove libere del Mondiale Superbike sul tracciato romagnolo di Misano Adriatico. Il gallese è stato rapido e consistente in entrambi i turni di prove, ma nel pomeriggio ha mostrato di essere in grado di poter dire la propria per la conquista della prima fila dello schieramento.

Il ducatista, nonostante i buoni riscontri di oggi, ha affermato di dover lavorare ancora sull'assetto della sua moto, soprattutto sull'anteriore della sua Panigale R. Il nuovo asfalto del circuito intitolato a Marco Simoncelli appare più scivoloso del precedente e Chaz vuole evitare di cadere nelle fasi cruciali della Superpole ma anche delle due manche di gara.

La mia Panigale sta funzionando abbastanza bene qui e il tracciato, che è stato riasfaltato, sembra un po’ più liscio – spero possa migliorare ancora nel corso del weekend. Continuiamo a lavorare soprattutto sull’anteriore della moto, come abbiamo fatto anche a Portimao, e anche se non abbiamo trovato niente di rivoluzionario, abbiamo però visto qualche miglioramento oggi. Abbiamo trovato anche un buon passo il che è positivo. Tutto sommato, un buon inizio di weekend”.

Prossimo articolo WSBK
Luca Scassa, che sfortuna: clavicola rotta!

Previous article

Luca Scassa, che sfortuna: clavicola rotta!

Next article

Giugliano: “Bel risultato, ma che paura stamattina!”

Giugliano: “Bel risultato, ma che paura stamattina!”

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Misano
Sotto-evento Venerdì, prove libere
Location Misano Adriatico
Piloti Chaz Davies
Team Ducati Team Shop Now
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Test