WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

La Superbike torna in Germania nel 2020: rientra Oschersleben

condividi
commenti
La Superbike torna in Germania nel 2020: rientra Oschersleben
Di:
12 nov 2019, 12:07

La Germania rientra nel calendario Superbike e torna sulla pista di Oschersleben, già presente dal 2000 al 2004. Il round tedesco si svolgerà dal 31 luglio al 2 agosto.

Il calendario del Mondiale Superbike nel 2020 vanterà un appuntamento in più ed i round arriveranno a 13. È stato infatti reso noto il ritorno di una tappa in Germania, che si svolgerà nel fine settimana dal 31 luglio al 2 agosto. Piloti e squadre tornano su una pista tedesca dopo il 2016, anno in cui la Superbike ha fatto tappa al Lausitzring, mentre dalla prossima stagione si rientra sullo storico tracciato di Oschersleben.

Le derivate di serie torneranno sulla pista di Oschersleben, dove avevano già corso dal 2000 al 2004. La storica pista tedesca è stata teatro di alcuni dei duelli più emozionanti degli ultimi anni e, a partire dal 2020, i piloti avranno l’occasione di dare di nuovo vita a battaglie entusiasmanti. Nell’anno di esordio nel calendario, ricordiamo la splendida vittoria di Colin Edwards, diventato poi il maestro di Oschersleben. Nel 2002 James Toseland e Neil Hodgson si sono resi protagonisti di una bagarre che ha visto trionfare il primo, autore del suo primo successo ed unico pilota ad aver interrotto la striscia di 10 vittorie consecutive del connazionale. Infine, su questa pista Leon Haslam ha ottenuto il suo primo podio e Regis Laconi è diventato l’ultimo pilota francese a vincere in Germania.

Ralph Bohnhorst, direttore esecutivo della Motorsport Arena Oschersleben, afferma con entusiasmo: “Innanzitutto, sono felice che la Superbike, un campionato mondiale sotto l'egida della FIM, gareggerà nuovamente in Germania. Per la Motorsport Arena il fatto di ospitare un prestigioso campionato internazionale rappresenta una grande opportunità. Sto prendendo a cuore la questione di consentire il ritorno del Campionato mondiale Superbike a Oschersleben dopo la sua ultima apparizione dal 2000 al 2004. Sono sicuro che sia noi che i nostri ospiti saremo in grado di sperimentare il meglio degli sport motoristici e vivremo gare emozionanti a Oschersleben".

Gregorio Lavilla, direttore esecutivo del WorldSBK, esprime la propria soddisfazione per il ritorno delle derivate di serie in Germania, in particolare a Oschersleben: “Sono molto felice di veder tornare il Mondiale a Oschersleben, è un posto di cui ho bei ricordi e alcuni buoni risultati. Questa zona della Germania è appassionata di corse motociclistiche ed offrire ai fan uno spettacolo di livello mondiale come la Superbike è un onore. Non vedo l'ora che arrivi questo appuntamento di fronte al pubblico tedesco e non vedo l'ora di vedere le gare disputate in Germania per la prima volta dopo tre anni”.

Articolo successivo
Loris Baz rinnova con Ten Kate per la SBK 2020

Articolo precedente

Loris Baz rinnova con Ten Kate per la SBK 2020

Articolo successivo

Test SBK Aragon, Day 1: Redding insegue Rea sotto la pioggia

Test SBK Aragon, Day 1: Redding insegue Rea sotto la pioggia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Autore Lorenza D'Adderio