Ogier: "Questa volta siamo stati sfortunati"

condividi
commenti
Ogier:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
27 apr 2015, 14:42

Il transalpino ha conquistato i tre punti della vittoria nella Power Stage, ma ha chiuso fuori dalla Top Ten

Ogier:

Dopo tre vittorie conquistate in altrettanti rally del calendario 2015, Sébastien Ogier non è riuscito a portare a casa il poker. Sugli sterrati argentini il leader della classifica mondiale è stato costretto a lasciare il comando della classifica dopo la prima speciale - chiusa a parimerito con Kris Meeke, poi vincitore finale - a causa di un problema tecnico sulla sua Polo R WRC numero 1 e a terminare la gara fuori dai primi dieci.

Il pilota nativo di Gap è però riuscito a portare a casa tre punti grazie alla vittoria nella Power Stage su Daniel Sordo (Hyundai i20 WRC) e Mads Ostberg (Citroen DS3 WRC). Un magro bottino, che però gli ha permesso di prendere ancora vantaggio sui compagni di squadra Latvala e Mikkelsen (finiti KO anche loro) e Thierry Neuville.

"Naturalmente sono deluso dal fatto di non essere riuscito a vincere in Argentina al mio terzo tentativo", ha ammesso Ogier al termine del Rally d'Argentina. "Tuttavia non è stato un problema del percorso, molto difficile. Sino a questo mometo Julien ed io avevamo corso alla perfezione, vincendo i primi tre appuntamenti della stagione. Questa volta, invece, siamo stati sfortunati. Ma questo  parte integrante del Motorsport e dimostra che le vittorie non sono mai garantite. Non biasimo il team. Tutti hanno fatto del loro meglio, come sempre accade. Torneremo qui l'anno prossimo e speriamo che il mio sogno di vincere qui possa avverarsi". 

Prossimo articolo WRC

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally dell'Argentina
Piloti Sébastien Ogier
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie