WRC, Pirelli: perché le Soft saranno protagoniste in Finlandia

Il Rally di Finlandia si svolgerà quest'anno in autunno, con temperature differenti dal solito. Ecco perché le Pirelli Soft potrebbero avere un ruolo fondamentale nel corso del terzultimo appuntamento del WRC 2021.

WRC, Pirelli: perché le Soft saranno protagoniste in Finlandia

A quasi un mese dallo svolgimento dell'ultimo appuntamento del Mondiale Rally, il WRC torna con il Rally di Finlandia. Si tratta di uno degli appuntamenti storici della massima espressione della categoria, ma a rendere il tutto inusuale è la posizione nel calendario.

Solitamente il Rally di Finlandia veniva disputato nel corso dell'estate, con temperature alte e un meteo tutt'altro che incerto. Con la nuova collocazione, dovuta principalmente alla pandemia da COVID-19, l'evento finlandese assumerà tutt'altro tono rispetto al solito.

19 prove speciali per 287 chilometri di gara suddivisi in 3 giorni, per quello che sarà il terzultimo evento della stagione che potrebbe già incoronare Sébastien Ogier campione del mondo per l'ottava volta nella sua straordinaria carriera.

Il Rally di Finlandia sarà uno degli appuntamenti in cui le vetture WRC Plus toccheranno le velocità medie più alte dell'intera stagione. Basti ricordare che la media più alta venne toccata nell'edizione 2019 da Kris Meeke. Alla PS10 Aanekoski 2, il pilota nord irlandese firmò la velocità media pari a 131,77 km/h.

Per questo rally, Pirelli porterà le gomme da sterrato, ovvero le Scorpion KX nelle 2 mescole disponibili: le Soft e le Hard. Le grandi protagoniste dell'evento dovrebbero essere proprio le mescole più morbide, che dovranno fare i conti per la prima volta in stagione con temperature molto basse (si parla dai 5 al 10° centigradi).

 

Le coperture Soft saranno le più indicate non solo per le temperature del fondo sterrato, ma anche per i numerosi avvallamenti presenti sulle prove speciali. Le Hard, invece, consentiranno ai piloti una durata maggiore e una robustezza maggiore sulle spalle degli pneumatici.

Questa l'allocazione di gomme decisa dalla Pirelli per le vetture WRC Plus al Rally di Finlandia 2021.

28 gomme Scorpion KX Soft
8 gomme Scorpion KX Hard

Ricordiamo che i piloti potranno utilizzare un massimo di 28 gomme nel corso dell'evento. 4, separate dall'allocazione delle 28 gomme, saranno a disposizione di ogni vettura per lo Shakedown.

Terenzio Testoni, responsabile attività rally: “Sebbene il Rally di Finlandia sia un appuntamento molto classico del WRC con il quale tutti hanno familiarità, le condizioni quest'anno potrebbero essere molto diverse a causa dell’inusuale data di svolgimento. In estate, quando solitamente si tiene il rally, le temperature ambientali possono essere anche molto elevate, condizione che non ci aspettiamo ora. Una circostanza questa che combinata con le alte velocità e i grandi salti può fornire molte sollecitazioni per le gomme: che devono anche essere affidabili e assicurare comfort".

"Questa volta, la sfida più grande potrebbe essere quella di trovare grip con le temperature più basse, in particolare, se piove molto e le strade diventano molto scivolose. Per questo motivo, la prima scelta è la gomma morbida in modo da fornire ai piloti la trazione di cui hanno bisogno su strade così veloci, dove gli errori possono costare caro in termini di tempo. Sarà interessante vedere come le gomme morbide Scorpion affronteranno per la prima volta il freddo, visto che le previsioni del tempo prevedono temperature tra i 5 e i 10 gradi centigradi".

condividi
commenti
WRC: Solberg sceglie Drew come navigatore al posto di Johnston

Articolo precedente

WRC: Solberg sceglie Drew come navigatore al posto di Johnston

Articolo successivo

Ogier proverà la Hypercar Toyota nei test di Sakhir

Ogier proverà la Hypercar Toyota nei test di Sakhir
Carica i commenti