Neuville: "Ogier alla Hyundai? Non direi di no!"

Il pilota belga spiega che se il francese decidesse di lasciare la Volkswagen per lui sarebbe il benvenuto

Neuville:

Il Mondiale Rally si avvicina alla sua conclusione e si fanno sempre più insistenti i rumors che vorrebbero Sebastien Ogier pronto a lasciare la Volkswagen dopo due stagioni trionfali insieme. Il francese, vicinissimo al suo secondo titolo consecutivo, sarebbe corteggiato sia dalla Citroen che dalla Hyundai, con la Casa coreana che sembra quella più convinta.

Va detto però che recentemente Jost Capito, responsabile del reparto motorsport della Volkswagen, ha fatto capire di non essere troppo preoccupato, confermando che anche l'anno prossimo ci saranno tre Polo R WRC al via, ma non ancora i nomi dei piloti che le porteranno in gara.

Una cosa però è certa, se Ogier decidesse di cambiare squadra, in Hyundai troverebbe ad accoglierlo a braccia aperte Thierry Neuville. Secondo il giovane e veloce pilota belga, che in Germania ha regalato la prima vittoria alla i20 WRC, un compagno come il transalpino velocizzerebbe lo sviluppo e sarebbe uno stimolo a dare sempre il massimo.

"Come compagno di squadra vorrei un pilota forte, capace di aiutare la squadra, come faccio anche io, per sviluppare la vettura il più rapidamente possibile. Mi piacere avere accanto un collega per l'intera stagione, che mi sproni a spingere la macchina sempre al limite. Ogier non ha ancora firmato con la Volkswagen, quindi è libero. Venire da noi sarebbe una scelta strana, ma perché no? Io sicuramente non direi di no al suo arrivo" ha detto Neuville a WRC.com.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Piloti Sébastien Ogier , Thierry Neuville
Articolo di tipo Ultime notizie