Clamoroso: Sébastien Loeb vicino all'accordo con Hyundai Motorsport per correre nel WRC 2019!

condividi
commenti
Clamoroso: Sébastien Loeb vicino all'accordo con Hyundai Motorsport per correre nel WRC 2019!
Di: David Evans
Co-autore: Giacomo Rauli
12 dic 2018, 14:00

Stando a quanto appreso da Motorsport.com, il pilota alsaziano dovrebbe correre qualche gara nel WRC con una i20 Coupé WRC ufficiale e correre anche nel WRX con team GRX.

Clamoroso ad Alzenau. E' proprio il caso di affermarlo, perché stando a quanto appreso da Motorsport.com Hyundai Motorsport è riuscita ad anticipare tutti e a trovare un accordo con il 9 volte iridato WRC Sébastien Loeb in vista della prossimo Mondiale Rally.

Con il ritiro di Peugeot Sport da ogni competizione del motorsport e l'attuale impossibilità di schierare la terza C3 WRC Plus da parte di Citroen Racing dopo il mancato rinnovo del contratto che legava il team di Satory ad Abu Dhabi, Loeb si è trovato a tutti gli effetti libero nonostante un contratto in essere con il Gruppo PSA.

Nelle ultime ore Loeb ha trovato un accordo con Hyundai Motorsport, dunque nel WRC 2019 sarà al volante di una i20 Coupé WRC Plus e sarà il nuovo compagno di squadra di Thierry Neuville, Andreas Mikkelsen e Daniel Sordo.

Loeb dovrebbe effettuare qualche gara con il team diretto da Michel Nandan, evitando di correre la stagione intera, per poter ritagliarsi porzioni di tempo per correre prima alla Dakar 2019 dove correrà con il team PH Sport e una Peugeot 3008 DKR privata, poi nel World Rallycross.

Nel Mondiale da cui Peugeot Sport si è ritirata alla fine della stagione 2018 potrebbe correre con il team GRX Taneco - gestito dall'ex rivale nel WRC Marcus Gronholm - al volante di una i20 Supercar.

Per quanto riguarda Hyundai, se nelle prossime ore dovesse ufficializzare l'accordo con Loeb ( si parla di un annuncio che dovrebbe arrivare domani), sarà interessante capire quale sarà il futuro di Hayden Paddon, che negli ultimi giorni aveva fatto sapere di essere interessato solo a correre con il team di Alzenau e di essere disposto anche a correre nel Mondiale solo parzialmente come già avvenuto nel 2018.

La mossa di Nandan e della Casa coreana ha anche tolto una bella possibilità al team M-Sport. Malcolm Wilson aveva infatti parlato di un interessamento concreto nei confronti del 9 volte iridato, ma il team di Cockermouth sta facendo letteralmente i conti in tasca dopo le due stagioni strepitose dal punto di vista dei risultati ma molto dispendiose dal punto di vista economico.

Articolo successivo
M-Sport: Suninen già al lavoro nei test in vista di Monte-Carlo. Provate novità aerodinamiche

Articolo precedente

M-Sport: Suninen già al lavoro nei test in vista di Monte-Carlo. Provate novità aerodinamiche

Articolo successivo

M-Sport: 2 sole Fiesta nel 2019, ma punterà su novità aerodinamiche e di motore

M-Sport: 2 sole Fiesta nel 2019, ma punterà su novità aerodinamiche e di motore
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Loeb
Team Hyundai Motorsport
Autore David Evans