WEC: Aubry ha il COVID, ma salta Spa anche la Algarve Pro Racing!

condividi
commenti
WEC: Aubry ha il COVID, ma salta Spa anche la Algarve Pro Racing!
Di:

Anche il secondo tampone del francese è positivo al Coronavirus, ma il problema grosso è per la squadra con cui ha corso in ELMS la settimana scorsa, che è stata infettata. Jota-Jackie Chan corre ai ripari.

Gabriel Aubry è ufficialmente positivo al Coronavirus e dovrà saltare il fine settimana del FIA WEC a Spa-Francorchamps, dove domani si svolgerà la 6h.

Il francese era stato messo subito in quarantena ieri dopo che il primo tampone aveva riportato la presenza del virus Covid-19 nel suo corpo, per cui si è dovuto attendere l'esito del secondo tampone, che infatti ha confermato il tutto.

Il problema serio, però, non è tanto il fatto che Aubry sia stato a contatto con tre membri del team JOTA Sport-Jackie Chan DC Racing (con cui avrebbe dovuto presenziare sulle Ardenne e che naturalmente sono a loro volta finiti in isolamento), ma che il transalpino nel passato weekend aveva gareggiato con la Algarve Pro Racing la 4h della ELMS in Belgio.

E il guaio è che ben 16 membri della squadra portoghese, più 1 ingegnere della Rebellion e 3 tecnici Goodyear sono stati a contatto con Aubry, con ovvio isolamento in attesa di ulteriori risultati.

Leggi anche:

E secondo una prima informazione, due ingegneri e un pilota della Algarve Pro Racing (non è stato specificato se Simon Trummer o John Falb) sono stati infettati, per cui tutto il team è rimasto in quarantena in hotel e automaticamente non potrà prendere parte all'evento.

Tutti i positivi al Covid-19 attualmente non presentano sintomi, mentre gli altri tamponi delle persone vicine ad Aubry sono risultati negativi, anche se per precauzione si è deciso di isolarle ugualmente in attesa di ulteriori controlli medici.

"Quando mi hanno informato che qualcuno con cui ero stato a contatto era risultato positivo al Coronavirus, ho deciso immediatamente di fare un test a casa mia in Francia - ha spiegato Aubry - Il tampone era negativo, per cui sono tornato a Spa-Francorchamps, ma appena ho rifatto il test sono risultato positivo anche io".

“WEC, JOTA ed Algarve Pro sono immediatamente stati informati in modo da seguire le procedure di sicurezza, mentre io sono tornato subito in albergo, dove mi hanno informato che anche il secondo controllo era positivo. Sono profondamente dispiaciuto e chiedo scusa ai miei compagni per non poter essere al loro fianco in questo weekend. Gli auguro il meglio e continuerò a seguire tutte le procedure imposte dal WEC, con la speranza di poter rientrare in ELMS”.

Nel frattempo la Jackie Chan DC Racing è corsa ai ripari e ha chiamato Ryan Cullen per salire sulla Oreca 07-Gibson #37 al posto di Aubry assieme a Will Stevens e Ho-Pin Tung.

WEC: Aubry sospetto positivo Covid, isolato immediatamente

Articolo precedente

WEC: Aubry sospetto positivo Covid, isolato immediatamente

Articolo successivo

WEC: a Spa è Pole per Rebellion, United Autosport e Porsche

WEC: a Spa è Pole per Rebellion, United Autosport e Porsche
Carica i commenti