Sarà Lorenzo Senna il testimonial dell'evento “Le Perle del Sud”

condividi
commenti
Sarà Lorenzo Senna il testimonial dell'evento “Le Perle del Sud”
09 lug 2018, 07:00

Il Country Leader di Motorsport.com Switzerland sarà l'ambasciatore del primo Auto Classic Tour, che si svolgerà dal 5 al 9 settembre lungo gli splendidi scenari di sette località fra Puglia e Lucania...

Un fil rouge che interessa due Paesi e che, attraversando il Vecchio Continente lungo i paralleli, unisce la splendida Puglia mediterranea all'efficiente Ticino elvetico, il tutto nel segno dell'automobile, del vintage e delle competizioni a motore. 

 

Sarà così Lorenzo Senna, country leader dell'edizione svizzera e del Principato del Liechtenstein del portale mondiale motorsport.com, il testimonial ufficiale dell'evento “Le Perle del Sud”, gara di regolarità prevista fra Puglia e Basilicata in programma da mercoledì 5 a domenica 9 settembre.

Alla manifestazione, che interesserà in un percorso ad anello e in un lasso di tempo di cinque giorni i comuni di Bari, Polignano a Mare, Ostuni, Alberobello, Matera e Castel del Monte, prima di fare ritorno alla base di Cassano delle Murge, sede del “Murgia Museum Proscia & Bruno”, sarà presente in veste di anfitrione e di ambasciatore del motorsport, elvetico e no, Lorenzo Senna. 

Le Perle del Sud, logotipo

Le Perle del Sud, logotipo

Photo by: Vito Proscia

Un'occasione per avvicinare due mondi apparentemente agli antipodi come Svizzera e Italia, ma abbinati dalla passione per i motori e per il bel vivere, grazie a un testimonial d'eccezione e diversi equipaggi DOC: un viaggio a bordo di filanti auto d’epoca, fra cronometri, storia, cultura, gastronomia e scenari unici.

“Sono stato subito molto lieto di apprendere che si sarebbe svolto il primo Auto Classic Tour-Le Perle del Sud, ideato e voluto da Vito Proscia, affermato ristoratore pugliese nonché appassionato di vetture d’epoca e titolare del 'Murgia Museum Proscia & Bruno' che, su suggerimento dell’amico Luca Loiacono, animatore e conduttore della stessa manifestazione, mi ha riservato l’onore di essere designato come 'testimonial' del bellissimo happening”. 

 

E ancora: “La carovana delle vetture d’epoca toccherà nel suo percorso, fra cultura, storia, sapori e paesaggi mozzafiato, sette delle più rinomate ed affascinanti località delle regioni Puglia e Basilicata. Tutta la mia gratitudine, quindi, va a Vito Proscia, con l’impegno di affiancarlo nella mia qualità di Country Leader di Motorsport.com Switzerland, affinché possa nascere un evento di successo destinato a durare nel tempo e diventare negli anni a venire un rendez-vous irrinunciabile per tutti gli appassionati ed amanti delle vetture classiche e del mezzogiorno d'Italia”. 

Prossimo articolo Vintage
Festival Of Speed: all’asta i caschi di Senna, Fangio e Hawthorn e un’Alfa Romeo Tipo B

Previous article

Festival Of Speed: all’asta i caschi di Senna, Fangio e Hawthorn e un’Alfa Romeo Tipo B

Next article

Anche una Roborace al via del Festival of Speed di Goodwood

Anche una Roborace al via del Festival of Speed di Goodwood

Su questo articolo

Serie Vintage
Evento Le Perle del Sud
Sotto-evento Anteprima
Piloti Lorenzo Senna
Tipo di articolo Ultime notizie