Sochi, Gara 2: Comini vince e torna leader

Sochi, Gara 2: Comini vince e torna leader

Trionfo dello svizzero della Target Competition davanti ad Oriola e Grachev. Gené 5°, K.O. Morbidelli e Belicchi.

Stefano Comini ha conquistato il suo terzo successo stagionale nella TCR in Gara 2 a Sochi, balzando così in testa alla classifica piloti.

Lo svizzero della Target Competition ha iniziato bene piazzandosi al 2° posto dietro a Mikhail Grachev, autore di una partenza davvero incredibile. Comini è poi salito in testa al quarto giro, insidiato da Pepe Oriola solamente nelle tornate finali.

Lo spagnolo è l'altro protagonista di questo weekend russo e ora è 2° in classifica proprio alle spalle di Comini, dal quale dista 2 punti.

Mikhail Grachev alla fine sale comunque sul podio (primo stagionale per lui) festeggiando davanti ai propri tifosi un weekend molto positivo. Quarto Sergey Afanasyev seguito da Jordi Gené, con la Honda di Kevin Gleason che ha terminato al sesto posto.

Giornata da dimenticare per Gianni Morbidelli, arrivato in Russia da leader della serie; il pesarese lascia Sochi da 3° in graduatoria con 13 lunghezze da recuperare al primo. In Gara 2, fra l'altro, non è nemmeno partito a causa di un problema al turbo verificatosi sulla sua Honda Civic nell'ultimo giro di Gara 1. A nulla sono valsi gli sforzi della West Coast Racing per rimandarlo in pista in tempo.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA – Engström e Morbidelli sono in fondo allo schieramento mentre i meccanici intervengono sulle vetture (radiatore sulla SEAT, turbo sulla Honda).
VIA – Torna a splendere il sole. Comini parte dietro a Gleason e Nykjær, ma Grachev beffa tutti alla curva 2 passando all'esterno e balza al comando. Morbidelli è ai box mentre il team lavora sulla sua auto.
GIRO 1 – Grachev è primo davanti a Comini, Afanasyev, Gleason, Belicchi, Oriola e Gené.
GIRO 2 – Afanasyev finisce largo e viene superato da Gleason, Belicchi e Oriola. Nykjær perde terreno dopo un contatto con Engström.
GIRO 3 – Morbidelli scende dall'auto. Belicchi e Oriola passano Gleason che era 3°.
GIRO 4 – Comini si avvicina a Grachev.
GIRO 6 – Comini passa Grachev alla curva 2 ed è primo; ci prova anche Belicchi, ma c'è un contatto con il russo e il parmense finisce contro al muro.
GIRO 7 – Oriola è 2° dietro a Comini e seguito da Grachev e Afanasyev, che hanno superato Gené.
GIRO 8 – Oriola inizia a pressare Comini, con Grachev sempre 3° e il gruppo a seguire.
GIRO 10 – Oriola è vicinissimo a Comini, ma non trova punti per sorpassarlo.
GIRO 11 – Comini vince davanti a Oriola, Grachev, Afanasyev, Gené e Gleason.

TCR SOCHI - Gara 2

TCR - Classifiche Campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Pepe Oriola , Mikhail Grachev , Stefano Comini
Articolo di tipo Ultime notizie