TCR Italy: Tavano difenderà il titolo in una griglia agguerrita

Il siciliano ancora al via con la Scuderia del Girasole, che schiera le nuove Leon anche per Paolino, Guida e Gurrieri. Centrato l'incredibile record di 27 iscritti, griglia foltissima di piloti veloci e pronti a contendersi il tricolore, sia assoluto che DSG.

TCR Italy: Tavano difenderà il titolo in una griglia agguerrita

Salvatore Tavano sarà ancora una volta al via del TCR Italy, pronto per difendere il titolo conquistato nel 2021.

Il siciliano, che negli ultimi anni ha realizzato una stupenda tripletta con la Scuderia del Girasole, non poteva certo mancare all'appello in una griglia che negli ultimi giorni ha regalato grandi colpi di scena e per la prima volta nella sua storia ha raggiunto il numero delle 27 iscrizioni.

Tavano e il team di Tarcisio Bernasconi proveranno quindi a fare quello che sarebbe uno storico poker, come sempre portando in pista la nuova Cupra Leon Competición grazie al supporto della Casa spagnola.

“Sono molto contento e onorato della fiducia in me riposta, quindi posso solo che ritenermi fortunato di poter dare di nuovo il massimo affinché i nostri appassionati possano vivere delle emozioni insieme a noi - ha affermato Tavano - La concorrenza è forte, gli avversari agguerriti, il compito sempre più difficile perché abbiamo tre titoli di fila da difendere”.

Bernasconi ha aggiunto: “Le corse sono nel nel DNA di Cupra e sono molto fiero di Salvatore. Il 2020 è stato un anno complicato sotto diversi aspetti, non da ultimo il debutto della Leon ridosso del campionato TCR Italy 2020, e nonostante ciò siamo riusciti a portare a casa un titolo importantissimo. Con Cupra e Salvatore abbiamo lavorato per sviluppare ulteriormente il mezzo e speriamo di regalare a tutti gli appassionati emozioni forti”.

Soddisfatto anche Pierantonio Vianello, Direttore di Cupra Italia: “Cupra ha dimostrato che la competizione è parte del DNA del marchio e da sempre svolge un ruolo pioneristico nel settore del motorsport. L’anno scorso la Leon di nuova generazione ha dimostrato le proprie potenzialità e la competitività del marchio in pista, quindi torniamo fiduciosi ad affrontare questa nuova edizione del campionato TCR Italy, contando sulla professionalità del team di Tarcisio Bernasconi e sulla capacità e generosità di Salvatore Tavano”.

La novità per la squadra Campione in carica è che nel 2021 le vetture di nuova generazione saranno quattro perché oltre a quella di "Totò" Tavano vedremo all'opera pure gli esemplari di Raffaele Gurrieri, Nicola Guida e Federico Paolino; quest'ultimo è l'unico che lo scorso anno era riuscito a condurne una, mentre gli altri due arrivano dalle esperienze con la Cupra di vecchia generazione, sia DSG che Sequenziale.

Una entry list di primissimo ordine

L'annuncio di Scuderia del Girasole/Tavano era il tassello mancante ad un elenco iscritti che nel 2021 presenta ben 27 auto che hanno aderito alla serie tricolore per tutto l'anno.

Fra questi, oltre ai già annunciati nei giorni scorsi, abbiamo le ultime aggiunte di Andrea Argenti, che correrà sempre con il suo South Italy Racing Team e la Opel Astra, Jonathan Giacon sulla Honda Civic Type R di Tecnodom Sport/MM Motorsport, le Hyundai i30 N di Damiano Reduzzi (Team Trico WRT), Ettore Carminati (CRM Motorsoprt), Dušan Kouřil (K2 Engineering) e Igor Stefanovski (AKK-PMA Motorsport).

Occhio anche alle Honda della ALM Motorsport per i giovani estoni Mattias Vahtel e Ruben Volt, così come alla nuova Cupra di Evgenii Leonov (Volcano Motorsport), mentre Riccardo Romagnoli ha cambiato mezzo e condurrà una gestita dal Proteam.

Lotta che si farà molto interessante fra le DSG, ossia le macchine dotate di cambio di serie. Sono tutti volti nuovi che dovranno sgomitare per avere la meglio, a partire da Omar Fiorucci, unico armato di Audi (BF Motorsport) presente a Monza, e di Marco Butti sulla Volkswagen Golf GTI della Elite Motorsport, mentre tutti i suoi rivali avranno le 'vecchie' Cupra. Parliamo di Sabatino Di Mare, Giorgio Fantilli, Alessandro Berton/Andrea Tronconi e Denis Babuin (Bolza Corse). Presente anche Giuseppe De Virgilio con la Volkswagen Golf di Faro Racing 

Nell'elenco appare anche la Fiat Tipo TCR. E' finalmente una gran bella notizia poter vedere la vettura di Tecnodom Sport in griglia nel campionato di casa nostra. Il team veneto sta ultimando le modifiche per poi avere ufficialmente la fiche tecnica e l'omologazione da parte di WSC Ltd per fare il suo esordio, che dovrebbe arrivare in quel di Misano a giugno.

TCR Italy 2021 – Entry List

2 Andrea Argenti (South Italy Racing Team, Opel Astra TCR)
4 Salvatore Tavano (Scuderia del Girasole, CUPRA Leon Competición TCR)
6 Raffaele Gurrieri (Scuderia del Girasole, CUPRA Leon Competición TCR)
7 Jonathan Giacon (Tecnodom Sport, Honda Civic Type R FK7 TCR)
8 Antti Buri (Target Competition, Hyundai i30 N TCR)
9 Matteo Poloni (Race Lab, Audi RS 3 LMS)
11 Damiano Reduzzi (Team Trico WRT, Hyundai i30 N TCR)
13 Nicola Baldan (Target Competition, Hyundai i30 N TCR)
14 Igor Sefanovski (AKK Stefanovski, Hyundai i30 N TCR)
16 Evgenii Leonov (Volcano Motorsport, CUPRA TCR)
18 Kevin Giacon (Tecnodom Sport, FIAT Tipo TCR)
21 Nicola Guida (Scuderia del Girasole, CUPRA Leon Competición TCR)
25 Mattias Vahtel (ALM Motorsport, Honda Civic Type R FK7 TCR)
27 Ruben Volt (ALM Motorsport, Honda Civic Type R FK7 TCR)
28 Federico Paolino (Scuderia del Girasole, CUPRA Leon Competición TCR)
31 Kevin Ceccon (Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR)
33 Riccardo Romagnoli (Proteam Motorsport, CUPRA TCR)
47 Ettore Carminati (CRM Motorsport, Hyundai i30 N TCR)
52 Dušan Kouřil (K2 Engineering, Hyundai i30 N TCR)
61 Michele Imberti (Élite Motorsport, CUPRA Leon Competición TCR)
68 Eric Brigliadori (BF Motorsport, Audi RS 3 LMS)
82 Marco Butti (Élite Motorsport, Volkswagen Golf GTI TCR DSG)
84 Sabatino Di Mare (CUPRA TCR DSG)
85 Giorgio Fantilli (CUPRA TCR DSG)
86 Alessandro Berton (CUPRA TCR DSG)
90 Denis Babuin (Bolza Corse, CUPRA TCR DSG)
93 Omar Fiorucci (Audi RS 3 LMS DSG)

condividi
commenti
TCR Italy: Brigliadori e BF Motorsport ci riprovano con l'Audi
Articolo precedente

TCR Italy: Brigliadori e BF Motorsport ci riprovano con l'Audi

Articolo successivo

TCR Italy, Monza: Tavano mago della pioggia in Gara 1

TCR Italy, Monza: Tavano mago della pioggia in Gara 1
Carica i commenti