Zandvoort, Gara 1: Langeveld vince nonostante pioggia e incidenti

Il pilota della Racing One azzecca la strategia gomme in una gara funestata da incidenti, safety car e pioggia. Wolfe agguanta il podio davanti a Breukers, Files è quarto, Engstler e Van Der Linde in Top10, fuori Richard e Thoma.

Zandvoort, Gara 1: Langeveld vince nonostante pioggia e incidenti
Niels Langeveld, Racing One, Audi RS3 LMS
Niels Langeveld, Racing One, Audi RS3 LMS
Antti Buri, LMS Racing, Audi RS3 LMS
Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR
Kai Jordan, Racing One, VW Golf GTI TCR
Harald Proczyk, HP Racing, Seat Leon TCR
Jaap van Lagen, Bas Koeten Racing, Audi RS3 LMS
Gosia Rdest, Target Competition, Audi RS3 LMS
Steve Kirsch, Honda Team ADAC Sachsen, Honda Civic Type R-TCR und Moritz Oestreich, Honda Team ADAC
Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR

Incidenti e condizioni meteo in continuo mutamento hanno caratterizzato la prima gara dell'ADAC TCR Germany Series andata in scena a Zandvoort nel pomeriggio.

Di fatto, solo un paio di giri di gara veri e propri sono stati completati senza che in pista ci fosse la safety car, intervenuta a causa di diversi botti.

Il primo si è verificato alla partenza, quanto la Honda di Moritz Oestreich è stata coinvolta con la Opel di Jasmine Preisig e la Volkswagen di Florian Thoma in una collisione multipla, che dopo alcune tornate dietro l'auto di sicurezza ha costretto i commissari ad esporre la bandiera rossa.

Nel frattempo ha cominciato a piovere e diversi piloti ne hanno approfittato per montare le gomme da bagnato. La gara è ripresa dietro la safety car, ma nel frattempo il tracciato si è asciugato visto che si trattava di uno scroscio breve.

Chi ha optato per pneumatici slick è riuscito quindi ad approfittarne non appena è stata data bandiera verde. In particolare Niels Langeveld è balzato al comando davanti a Mike Halder, seguito a ruota da Jason Wolfe, Rik Breukers e Alex Morgan, con Josh Files sesto.

La bagarre è durata pochissimo, dato che Kris Richard è finito contro le barriere con la sua Honda e la safety car è dovuta tornare in azione.

Alla ripartenza anche Tom Lautenschlager è andato K.O. a causa di un contatto con Luca Engstler e Steve Kirsch: safety car in pista per la terza volta e corsa che è ripresa per un paio di tornate sotto una pioggerellina fine.

Langeveld è scappato via e si è andato a prendere il suo secondo successo consecutivo al volante dell'Audi RS 3 LMS TCR della Racing One, con Wolfe che ha avuto la meglio di Breukers e Files per le restanti posizioni sul podio.

ADAC TCR GERMANY SERIES - Zandvoort: Gara 1

condividi
commenti
Langeveld si impone in Gara 2 davanti ad un grande Files

Articolo precedente

Langeveld si impone in Gara 2 davanti ad un grande Files

Articolo successivo

Langeveld si riscatta e vince Gara 2 a Zandvoort

Langeveld si riscatta e vince Gara 2 a Zandvoort
Carica i commenti