Mercado: "Ora è fondamentale restare concentrato!"

Mercado: "Ora è fondamentale restare concentrato!"

Con la vittoria di Jerez, il pilota del Barni Racing Team è tornato in testa in vista del gran finale di Magny-Cours

La pole position, la vittoria e la riconquista della leadership della classifca generale sono i fantastici risultati conseguiti dall’alfiere del Barni Racing Team Leandro Mercado durante il 6° round della Coppa FIM Superstock 1000 a Jerez.

Sin dalle prove libere di venerdì, i piloti Leandro Mercado e Ondrej Jezek hanno dimostrato un buon feeling con il tracciato andaluso, ottenendo informazioni utili per il set up delle performanti Ducati 1199 Panigale R in vista del fondamentale turno di qualifche. Nelle cronometrate, infatti, l’argentino Leandro Mercado ha dominato la scena registrando il tempo migliore e conquistando così una fantastica pole position; il compagno di squadra Ondrej Jezek ha ottenuto, invece, l’ottavo tempo a causa di alcuni problemi elettronici alla moto, risolti dai tecnici del team prima della gara.

Dopo una partenza agguerrita, il 6° round stagionale viene interrotto dall’esposizione della bandiera rossa a causa della doppia caduta di due piloti (Jed Metcher e Balazs Nemeth). Di nuovo in pole position al restart, Leandro Mercado mette subito in chiaro le cose e dimostra la sua sete di vittoria contrattaccando immediatamente l’avversario Lorenzo Savadori (Kawasaki) e passandolo in staccata prima della curva “Expo 92”.

Posizionatosi così in testa, “Tati” è autore di una gara perfetta correndo un’eccezionale manche in solitaria e ottenendo il secondo successo stagionale. Riconquista così la leadership di campionato con cinque importantissimi punti di distacco sul rivale romagnolo. Il compagno di squadra Ondrej Jezek, nonostante un weekend al di sotto delle aspettative, si classifica quinto guadagnando punti preziosi in vista dell’ultima manche di Magny-Cours e conquistando la terza posizione nella classifica generale.

Leandro Mercado: "E’ stato un weekend davvero perfetto per noi. Sono molto felice per questa vittoria, con la squadra abbiamo lavorato intensamente per tornare al primo posto! Adesso è fondamentale che io rimanga concentrato per l’ultimo round a Magny-Cours e che dia il 120%".

Ondrej Jezek: "Questo weekend non è andato come mi immaginavo. Valuto però in modo positivo il quinto posto nella gara di oggi e la terza posizione nella classifica generale. Ringrazio la squadra per il suo lavoro e faccio i miei complimenti a Leandro per la vittoria di questo round. Credo che tra un mese a Magny Cours tutto andrà meglio e spero di ritornare sul podio".

Marco Barnabò - All manager: "E’ stato un weekend molto difficile. La gestione delle gomme su una pista con poco grip come quella di Jerez, unita al grande caldo, ci ha obbligati a un duro lavoro, ma abbiamo raccolto dei risultati fantastici. Sono molto contento per entrambi i piloti e per il team, che ha lavorato al massimo come sempre. Con cinque punti di vantaggio ci giocheremo il campionato all’ultima manche in Francia. Ringrazio la Ducati per il supporto e tutti i nostri sponsor".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Leandro Mercado , Ondřej Ježek
Articolo di tipo Ultime notizie