Van der Mark si congeda con un'altra vittoria in Qatar

condividi
commenti
Van der Mark si congeda con un'altra vittoria in Qatar
Di: Matteo Nugnes
02 nov 2014, 18:49

Sesto sigillo per il campione 2014 e primo podio per Wilairot dietro di lui. Cluzel terzo e vice-campione

Michael van der Mark si congeda alla grande del Mondiale Supersport: il campione del mondo ha infatti centrato la sua sesta vittoria stagionale nel round conclusivo in Qatar, confermando ancora una volta che il suo titolo è stato meritatissimo. Il pilota della Honda ha tenuto un passo davvero infernale per tutta la durata della corsa di Losail: il suo ritmo ha avuto un'oscillazione di massimo un paio di decimi e in questo modo ha avuto vita facile per fare il vuoto alle spalle della sua CBR600RR.

L'unico che ha provato a rimanergli vicino è stato un ottimo Ratthapark Wilairot: il thailandese ha preso la scia dell'olandese nelle prime tornate, ma poi si è dovuto arrendere a vederlo scappare. Il secondo posto resta comunque un risultato molto importante per lui, perché si tratta del suo primo podio.

Molto bella la lotta per il gradino più basso del podio, che ha visto coinvolta la MV Agusta di Jules Cluzel e le due Yamaha di Lucas Mahias e Kev Coghlan. Al termine di una battaglia ricca di staccate mozzafiato a spuntala è stato Cluzel, che in questo modo ha chiuso il campionato come vice-campione, precedendo la wild card ed il britannico.

In questo gruppetto inizialmente c'era anche l'italiano Lorenzo Zanetti, ma poi con il passare dei giri il portacolori della Honda ha perso il giusto ritmo ed è stato riagganciato da Roberto Rolfo, che gli ha soffiato la posizione: il torinese, dunque, è stato il migliore dei nostri, ma anche dei piloti Kawasaki su una pista che non è parsa troppo favorevole alle ZX-6R.

Solo ottavo il turco Kenan Sofuoglu, per il quale finalmente si è chiuso uno degli anni più brutti della sua carriera. Il portacolori del San Carlo Puccetti Racing ha preceduto il compagno di squadra Roberto Tamburini ed uno stoico Massimo Roccoli: il portacolori della MV Agusta ha sfoderato una bella rimonta nonostante il dolore per la caduta di ieri. Punti anche per Raffaele De Rosa e Christian Gamarino, 13esimo e 14esimo. Peccato per il rookie Marco Faccani, out proprio all'ultimo giro per un problema tecnico sulla sua Kawasaki.

Prossimo articolo Supersport
Van der Mark: "Ci tenevo a chiudere con un successo"

Previous article

Van der Mark: "Ci tenevo a chiudere con un successo"

Next article

Cluzel soffia la pole a van der Mark a tempo scaduto

Cluzel soffia la pole a van der Mark a tempo scaduto

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Jules Cluzel , Michael van der Mark , Ratthapark Wilairot
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie