Misano, Libere 2: c'è il risveglio di Postiglione!

Misano, Libere 2: c'è il risveglio di Postiglione!

Il potentino precede il leader Malucelli e Mancinelli con Ferrara e Piscopo poco distanti

Nella seconda sessione di prove libere della Carrera Cup Italia c'è stato il risveglio di Vito Postiglione. Il potentino è stato il più veloce del pomeriggio a Misano con un tempo di 1'40"429, cancellando la prestazione poco brillante del mattino, quando era parso un po' in difficoltà per alcune soluzioni di assetto che non lo hanno soddisfatto. Una volta tornato sui suoi passi Postiglione non ha avuto problemi a portarsi in vetta alla lista dei tempi. Al posto d'onore c'è Matteo Malucelli: il romagnolo, che è il leader del Campionato, con la 911 GT3 Cup dell'Antonelli Motorsport si è portato a soli 47 millesimi dalla posizione al palo, mentre è risultato più staccato Daniel Mancineli (MIK Corse by Centro Porsche Padova). Il marchiagiano, infatti, ha pagato tre decimi da Postiglione, mentre nel primo turno era risultato nettamente il più rapido. Luigi Ferrara si conferma in ripresa con il quarto posto e, forse, avrebbe potuto fare meglio se non avesse rinunciato agli ultimi minuti del turno. Il barese della Petri Corse Motorsport è seguito da vicino da Edoardo Piscopo, il compagno di squadra che è risalito in quinta posizione. Fra i gentleman driver della Michelin Cup ottimo ottavo posto assoluto per Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 1”621 dalla pole: il bresciano è stato preceduto da Enrico Fulgenzi, piuttosto in difficoltà rispetto alle previsioni, mentre il sesto posto incoraggia Gianluca Giraudi che ambisce ad agganciarsi al treno dei primi. PORSCHE CARRERA CUP, Misano, 06/07/2012 Secondo turno di prove libere 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) in 1'40”429; 2. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) a 0”047; 3. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 0”380; 4. Luigi Ferrara (Petri Corse Motorsport) a 0”917; 5. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 1”290; 6. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 1”589; 7. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 1”607; 8. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 1”621; 9. Giorgio Piccioni (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 1”831; 10. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 1”926; 11. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 1”991; 12. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 2”187; 13. Giacomo Scanzi (Ebimotors) a 2”351; 14. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 2”433; 15. Alberto Petrini (Heaven Motorsport) a 2”586; 16. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 2”987; 17. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 3”265; 18. Guenther Blieninger (Pole Team) a 3”383; 19. Omar Galbiati (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 3”480; 20. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 4”658; 21. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 5”281.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Matteo Malucelli , Vito Postiglione , Daniel Mancinelli
Articolo di tipo Ultime notizie