W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
114 giorni
Moto3
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
17 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
Moto2
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
17 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
31 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
65 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
17 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
43 giorni

Porsche Esports Carrera Cup Italia, De Salvo imbattibile dalla pole a Monza

Il vicecampione 2019 domina il round inaugurale del Prologo del monomarca virtuale, per la prima volta in tv su Sky Sport Arena. Sul podio altri forti sim racer come Santoro e Simonini, mentre nella classifica piloti è Cairoli che prova la fuga sulla sorpresa Caglioni, seguito da Gattuso, Rovera e Cerqui. Venerdì 15 maggio alle 19.00 la trasmissione del secondo appuntamento sul circuito di Imola.

Porsche Esports Carrera Cup Italia, De Salvo imbattibile dalla pole a Monza
Matteo Cairoli
Giovanni De Salvo
Onboard
Danilo Santoro
Azione di gara

Giovanni De Salvo, ovvero il vicecampione che inizia il 2020 della Porsche Esports Carrera Cup Italia battendo il campione in carica Danilo Santoro. Gara virtuale, ma spettacolo reale a Monza per il primo round del Prologo, che in attesa dell'inizio della stagione tricolore in pista e in parallelo sui simulatori vedrà impegnati piloti veri e sim racer di alto livello fino a metà giugno.

Il monomarca virtuale nato dalla sinergia tra Porsche Italia e Ak Informatica è stato per la prima volta trasmesso in tv da Sky Sport Arena questa sera all'ora dell'aperitivo e a brindare è stato appunto il sim racer trevigiano, 2° in classifica generale lo scorso anno (e pure nel 2018) e ora in testa a quella del Prologo. Convincente più che mai la prova di De Salvo, che prima conquista con 229 millesimi di margine la pole position girando in 1'49”198 in qualifica e poi non esita al via, dominando la gara fino alla bandiera a scacchi con la 911 GT3 Cup virtuale in livrea Bonaldi Motorsport.

A raggiungerlo sul podio, oltre al più immediato inseguitore Santoro con i colori Sky Q, è riuscito Giorgio Simonini (Ghinzani Arco Motorsport). Grazie al successo sul circuito brianzolo, riprodotto nei particolari, De Salvo diventa il primo leader della classifica riservata ai sim racer, ruolo che in quella Piloti è invece di Matteo Cairoli (Dinamic Motorsport). In questa prima gara il già pilota Junior di Porsche è stato tra i pochi driver “reali” capaci di inserirsi nei duelli di vertice con i migliori sim racer.

Senza mai risparmiarsi Cairoli ha vinto nella classifica riservata ai piloti concludendo quarto ai piedi del podio assoluto e regolando nell'ordine i sim racer Giorgio Simonini (Ghinzani Arco Motorsport), Luca Tozzato (Fulgenzi – Tsunami RT), Corrado Ciriello (GDL Racing) e il già arrembante 14enne Luca Losio (Team Malucelli).

A seguire, tra i Piloti il giovane driver bergamasco Leonardo Caglioni (Ombra Racing), classe 2003 e volto nuovo dell'automobilismo, ha conquistato il secondo gradino del podio grazie all'ottavo posto assoluto colto davanti a Stefano Gattuso, anche lui sul podio di categoria con i colori Ombra Racing, e ad Alessio Rovera, il varesino campione 2017 della Porsche Carrera Cup Italia che ha completato la top-10 di gara con la 911 GT3 in livrea Tsunami RT davanti ad Alberto Cerqui (Dinamic Motorsport).

Gara non terminata, invece, per alcuni dei piloti protagonisti di promettenti qualifiche, a iniziare dal campione in carica della Carrera Cup Italia Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport), sesto assoluto nelle prove ufficiali a un soffio da Cairoli e poi in bagarre per il podio assoluto nella prima parte della corsa, per continuare con Diego Bertonelli (Fach Auto Tech) e il pilota ufficiale 2020 del team Q8 Hi Perform David Fumanelli.

Ci sarà tempo e modo per rifarsi. Il prossimo appuntamento del prologo della Porsche Esports Carrera Cup Italia si disputa sulla pista di Imola e sarà trasmesso su Sky Sport Arena venerdì 15 maggio alle 19.00, sempre con telecronaca affidata a Guido Schittone e Matteo Bobbi.

La classifica di gara

1. De Salvo (Bonaldi Motorsport) in 31'05”799; 2. Santoro (Sky Q) a 5”540; 3. Simonini (Ghinzani Arco Motorsport) a 10”743; 4. Cairoli (Dinamic Motorsport) a 13”479; 5. Tozzato (Fulgenzi – Tsunami RT) a 14”171; 6. Ciriello (GDL Racing) a 16”817; 7. Losio (Team Malucelli) a 19”036; 8. Caglioni (Ombra Racing) a 20”137; 9, Gattuso (Ombra Racing) a 20”699; 10. Rovera (Tsunami RT) a 23”344; 11. Cerqui (Dinamic Motorsport) a 41”345; 12. Valori (Raptor Engineering) a 44”681; 13. Quaresmini (Tsunami RT) a 46”888; 14. Festante (Ombra Racing) a 52”141; 15. Baldan (Dinamic Motorsport) a 59”223; 16. Fulgenzi (Fulgenzi – Tsunami RT) a 1'11”495. DNF: Agostini (Bonaldi Motorsport); Bertonelli (Fach Auto Tech); Cazzaniga D. (Ghinzani Arco Motorsport); De Luca (AB Raving); Fumanelli (Q8 Hi Perform); Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport).

Le classifiche dopo Monza (round 1)

Sim racer: 1. De Salvo p.20; 2. Santoro 15; 3. Simonini 12; 4. Tozzato 10; 5. Ciriello 8.

Piloti: 1. Cairoli p.20; 2. Caglioni 15; 3. Gattuso 12; Rovera 10; 5. Cerqui 8.

condividi
commenti
Primo via a Monza con 22 piloti per la Porsche Esports Carrera Cup Italia

Articolo precedente

Primo via a Monza con 22 piloti per la Porsche Esports Carrera Cup Italia

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Vukov all'esordio nel 2020 con GDL Racing

Carrera Cup Italia, Vukov all'esordio nel 2020 con GDL Racing
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Autore Gianluca Marchese