Kyle Busch in pole position a Phoenix

Kyle Busch in pole position a Phoenix

In difficoltà invece i due contendenti al titolo: Keseloswki è 14esimo, Johnson addirittura 24esimo

La NASCAR Sprint Cup è giunta ormai al suo penultimo appuntamento stagionale e a Phoenix è stato Kyle Busch a guadagnarsi l'onore di scattare dalla pole position, confermandosi il punto di riferimento dell'intero weekend, piazzando la sua Toyota davanti a tutti fin dalle prove libere. Il portacolori della Joe Gibbs Racing, dunque, è entrato in pista per ultimo in qualifica, battendo il precedente primato di Martin Truex Jr con un crono di 25"943, alla media di 138,766 miglia orarie, che gli è valso il nuovo primato dell'ovale dell'Arizona. Detto del secondo tempo di Truex, va aggiunto che le Toyota hanno monopolizzato le prime tre posizioni, con Denny Hamlin a seguire, mentre la top five si completa poi con Kasey Kahne ed Aric Almirola. Attardati invece entrambi i principali contendenti al titolo. Questa volta ad avere la meglio è stato Brad Keselowski, che ha piazzato la sua Dodge della Penske al 14esimo posto, mentre il leader della Chase for the Cup, Jimmie Johnson, non è riuscito a fare meglio del 24esimo crono. Nessuno si aspettava una giornata così negativa per il cinque volte campione dopo tre piazzamenti consecutivi tra i primi tre. E' anche vero però che alla fine quello che conta è il risultato di domenica.

NASCAR Sprint Cup - Phoenix - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kyle Busch
Articolo di tipo Ultime notizie