MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Ora è ufficiale: Zarco riparte dalla Honda LCR a Phillip Island

condividi
commenti
Ora è ufficiale: Zarco riparte dalla Honda LCR a Phillip Island
Di:
16 ott 2019, 08:03

Come era stato anticipato da Motorsport.com, Johann Zarco correrà con una Honda del Team LCR nelle ultime tre gare del 2019, sostituendo Takaaki Nakagami, che dovrà operarsi ad una spalla.

La Honda ha annunciato questa mattina la firma di Johann Zarco, che prenderà parte alle ultime tre gare della MotoGP 2019 in sella ad una RC213V del team LCR, come aveva anticipato venerdì scorso Motorsport.com.

Zarco sostituirà il giapponese Nakagami che, dopo aver disputato il suo Gran Premio di casa a Motegi questo fine settimana, andrà sotto ai ferri del chirurgo per risolvere un problema ad una spalla, come era stato confermato dalla Honda nella giornata di ieri, contestualmente all'annuncio del rinnovo del pilota asiatico per il 2020.

Leggi anche:

Il francese aveva iniziato la stagione con un contratto biennale da pilota ufficiale KTM, ma è stato proprio lui a chiedere alla Casa austriaca di interrompere l'accordo al termine della stagione, visto che non riusciva ad adattarsi alla RC16.

La KTM, tuttavia, ha deciso di non attendere la fine della stagione per arrivare alla separazione e quindi lo ha appiedato prima del Gran Premio di Aragon, lasciandogli però la libertà di cercare alternative da subito.

A questo punto, la Honda lo ha visto come una buona opzione per sostituire Nakagami nelle ultime tre gare della stagione e verificare se è in grado di adattarsi alla RC213V, nel caso in cui dovesse esserci un'opportunità per incorporarlo in squadra nel 2020.
Un'operazione che servirà anche a mettere un po' di pressione a Jorge Lorenzo, per vedere se arriverà una reazione da parte del maiorchino, che sta vivendo uno dei momenti peggiori della sua carriera.

"Sono grato di avere questa opportunità e farò del mio meglio per ottenere dei buoni risultati e godermi questa esperienza, visto che potrebbero essere le ultime tre gare che farò per un bel po' di tempo" ha detto Zarco.

"Vorrei ringraziare la KTM per avermi liberato per fare queste gare su un'altra moto. Vediamo cosa posso fare. Prima di tutto, so che mi piacerà la pista di Phillip Island. L'obiettivo comunque è cercare di guidare con un buon ritmo e riscoprire le sensazioni giuste in sella ad una moto" ha aggiunto.

Dal canto suo, Lucio Cecchinello ha rivelato che l'idea di prendere il francese per sostituire l'indisponibile Nakagami è nata proprio da lui.

"Ho proposto al direttore HRC, Tetsuhiro Kuwata, ed al team manager Alberto Puig, l'idea di coinvolgere Zarco come nostro sostituto e mi hanno dato la loro approvazione" ha spiegato Cecchinello.

"Quando ho contattato Johann, ha mostrato immediatamente interesse ed abbiamo lavorato insieme ad ogni fase di questo progetto che si concluderà a Valencia. Da parte nostra, garantiremo il massimo sforzo per supportare un pilota che ha dimostrato immenso talento e professionalità nella sua carriera" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing
1/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing
2/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing
3/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing

Johann Zarco, Red Bull KTM Factory Racing
4/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lucio Cecchinello, Tetsuhiro Kuwata, HRC Director - General Manager Race Operations Management Division, Takaaki Nakagami, Team LCR Honda

Lucio Cecchinello, Tetsuhiro Kuwata, HRC Director - General Manager Race Operations Management Division, Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
5/5

Foto di: Honda Racing

Articolo successivo
Dovizioso: "Rossi o Marquez? Valentino ha più talento"

Articolo precedente

Dovizioso: "Rossi o Marquez? Valentino ha più talento"

Articolo successivo

Dovizioso: "Il titolo è andato. Provo a confermarmi vice campione"

Dovizioso: "Il titolo è andato. Provo a confermarmi vice campione"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Australia
Piloti Takaaki Nakagami , Johann Zarco
Autore Germán Garcia Casanova