Valencia, Day 1, Ore 15:30: Lorenzo sotto all'1'31"

Per ora solo il maiorchino ha infranto questa barriera. In pista anche Rossi (terzo) e Pedrosa (quinto)

Valencia, Day 1, Ore 15:30: Lorenzo sotto all'1'31

Manca ormai un'ora e mezza al termine della prima delle tre giornate dei test IRTA di MotoGp a Valencia e la classifica quindi inizia ad avere una sua fisionomia più definita: al comando si è portato Jorge Lorenzo, che è stato l'unico capace di infrangere la barriera dell'1'31" con il suo 1'30"975.

Rispetto all'aggiornamento precedente però è aumentata la schiera dei piloti "Factory" che si sono dati da fare: poco prima delle 15, infatti, sono scesi in pista anche Valentino Rossi e Dani Pedrosa. Il pilota della Yamaha è andato ad inserirsi in terza posizione, alle spalle anche dell'altra M1 di Bradley Smith e con un ritardo di 337 millesimi dal compagno di box.

Dopo essere stato leader fino alle 14, Pol Espargaro è quindi scivolato in quarta posizione ed è davanti alla Honda di Pedrosa, che per ora si è fermato a 1'31"614, precedendo le due Ducati di Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone. Quest'ultimo, al debutto nel factory team, per ora è rimasto al di sopra della soglia dell'1'32".

Non ci ha messo molto Stefan Bradl a diventare il punto di riferimento tra le "Open": il tedesco ha piazzato la sua Forward Yamaha in ottava posizione, giusto davanti alla Ducati "Open" di Hector Barbera ed alla Honda di Cal Crutchlow, che continua a prendere confidenza con la RC213V della LCR.

Più indietro continua la progressione di Aleix Espargaro sulla Suzuki GSX-RR: lo spagnolo è sempre 12esimo, ma ha abbassato il suo tempo a 1'32"393. E parlando di esordi nell'ultima ora e mezza c'è stato anche quello di Scott Redding sulla Honda RC213V della Marc VDS. Il britannico però per ora è indietro con il 17esimo tempo. Restano in coda l'attesissimo Jack Miller ed il collaudatore Aprilia Alex Hofmann, che sono ancora sopra all'1'35", così come Eugene Laverty, che li precede di poco.

MOTOGP, Valencia, 10/11/2014
Prima giornata di test IRTA (Ore 15:30)
1. Jorge Lorenzo - Yamaha - 1'30"975
2. Bradley Smith - Yamaha - 1'31"204
3. Valentino Rossi - Yamaha - 1'31"312
4. Pol Espargaro - Yamaha - 1'31"341
5. Dani Pedrosa - Honda - 1'31"614
6. Andrea Dovizioso - Ducati - 1'31"841
7. Andrea Iannone - Ducati - 1'32"151
8. Stefan Bradl - Yamaha (Open) - 1'32"259
9. Hector Barbera - Ducati (Open) - 1'32"283
10. Cal Crutchlow - Honda - 1'32"337
11. Yonny Hernandez - Ducati - 1'32"374
12. Aleix Espargaro - Suzuki - 1'32"393
13. Michele Pirro - Ducati - 1'32"419
14. Danilo Petrucci - Ducati - 1'32"534
15. Alex De Angelis - ART-Aprilia (Open) - 1'33"192
16. Karel Abraham - Honda (Open) - 1'33"699
17. Scott Redding - Honda - 1'33"823
18. Maverick Vinales - Suzuki - 1'34"031
19. Loris Baz - Yamaha (Open) - 1'34"304
20. Eugene Laverty - Honda (Open) - 1'35"00
21. Jack Miller - Honda (Open) - 1'35"122
22. Alex Hofmann - Aprilia - 1'35"646

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie