Lorenzo: "Rossi torna? Può essere una buona cosa"

Jorge è spiaciuto per l'addio di Spies alla Yamaha e ribadisce di non avere preferenze per il nuovo compagno

Lorenzo:
L'annuncio inatteso di Ben Spies, che ieri ha comunicato tramite Twitter che lascerà la Yamaha a fine stagione, ha ovviamente scatenato i rumors e creato diverse reazioni. Impossibile non commentare la cosa per Jorge Lorenzo, ieri in visita alla sede di Yamaha USA. Da ieri, infatti, lo spagnolo sa con certezza che nel 2013 avrà un nuovo compagno di box. "E' stato triste sentire la notizia dell'addio di Ben, perchè è stato un pilota Yamaha per parecchio tempo. Ho sempre pensato che lui abbia un grande potenziale e gli auguro ogni fortuna per il suo futuro. Ora dobbiamo vedere cosa succederà per il secondo pilota" ha detto il leader del Mondiale MotoGp. Anche perchè nel box accanto al suo potrebbe esserci un ritorno al passato. Ora Valentino Rossi è dato vicino alla Casa di Iwata con una certa insistenza: "Ho sentito molti rumors e la maggior parte di questi dicono che potrebbe tornare Valentino. Sarebbe una buona cosa per la Yamaha, poi in passato credo che siamo stati una buona coppia di piloti". L'altro nome gettonato è quello di Andrea Dovizioso, ma il maiorchino ha precisato di non avere preferenze: "Non ho preferenze particolari, vogliamo solo che ci siano due piloti competitivi nello stesso team. Anche per me può essere un ottimo stimolo per cercare di migliorarmi e diventare più veloce di anno in anno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Ben Spies , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie