La Ducati vorrebbe portare Nicky Hayden in SBK

La Ducati vorrebbe portare Nicky Hayden in SBK

Ciabatti spiega che che gli sono state proposte diverse opzioni per il 2014, ma non la squadra ufficiale MotoGp

La carriera in MotoGp di Nicky Hayden sembra avviarsi verso la sua conclusione. Al Sachsenring il pilota americano non ha nascosto che la sua preferenza sarebbe quella di continuare a correre nella classe regina, anche se appare sempre più probabile che l'ex campione del mondo possa emigrare verso il Mondiale Superbike. La Ducati non sembra intenzionata a rinnovare il contratto a "Kentucky Kid" nella squadra ufficiale di MotoGp, ma Paolo Ciabatti ha spiegato a MotorCycleNews che a Borgo Panigale però vorrebbero trovare una soluzione per proseguire il rapporto con lo statunitense, magari affidandogli proprio lo sviluppo della 1199 Panigale. "Vorremmo mantenere Nicky all'interno di Ducati e abbiamo alcune opzioni che abbiamo discusso con lui, tra cui la possibilità di un passaggio nel Campionato Mondiale Superbike" ha spiegato il responsabile del progetto MotoGp della Rossa. "Ora dobbiamo aspettare e vedere, cercando di chiudere al meglio la stagione con Nicky e con Dovizioso. Per il futuro però vediamo Nicky in una posizione differente nella line-up Ducati. Abbiamo iniziato questa conversazione in Germania e vedremo come andrà. E' un momento difficile, ma noi vogliamo essere onesti con i nostri piloti e dirgli quelle che sono le nostre prospettive per il prossimo anno" ha aggiunto. Con questa ammissione di Ciabatti, dunque, prende sempre più quota l'ipotesi di un corteggiamento concreto nei confronti di Cal Crutchlow, uomo al centro del mercato piloti in vista del 2014, già capace di salire sul podio in quattro occasioni quest'anno con una Yamaha satellite del team Tech 3.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie