Una Open su base Kawasaki SBK per Avintia Racing?

Una Open su base Kawasaki SBK per Avintia Racing?

Hector Barbera ha già provato ad Aragon una versione adattata al nuovo regolamento MotoGp

La settimana scorsa non c'erano solamente le squadre della Superbike in pista a Motorland Aragon. Sul tracciato spagnolo si è vista all'opera anche l'Avintia Racing di MotoGp. La notizia curiosa però non è tanto questa, quanto la moto che ha utilizzato Hector Barbera. Mentre Mike Di Meglio, già utilizzato anche nei test collettivi di Valencia, è salito ancora in sella alla FTR-Kawasaki, lo spagnolo si è dato da fare su un ibrido piuttosto particolare: si trattava, infatti, di una moto che aveva per base la Kawasaki ZX-10R in versione SBK, ma adattata al regolamento Open che entrerà in vigore nella prossima stagione. Parliamo quindi di una moto dotata di un serbatoio da 24 litri, ma soprattutto della centralina unica Magneti Marelli con software realizzato dall'azienda italiana. Recentemente si era parlato dell'intenzione dell'Avintia Racing di utilizzare dei motori più prestazionali per il programma 2014, ma ora pare quindi che anche per il telaio si potrebbe partire dalla base della moto che ha permesso a Tom Sykes di conquistare il Mondiale Superbike di quest'anno. Si tratterebbe in pratica di una soluzione simile a quella attuata dalla Aprilia quando ha portato in pista nella passata stagione la sua ART, moto nata senza ombra di dubbio dalla base della RSV4. Anche se non ci sono riscontri cronometrici ufficiali, pare che i primi riscontri siano stati positivi, quindi ora bisognerà capire se la squadra si butterà con convinzione su questa nuova strada o meno.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hector Barbera
Articolo di tipo Ultime notizie