La PBM lascia la MotoGp e si concentra sul BSB?

condividi
commenti
La PBM lascia la MotoGp e si concentra sul BSB?
Di: Matteo Nugnes
19 nov 2013, 16:21

Voleva diventare la squadra di riferimento Aprilia e Randy De Puniet, ma non sarà possibile

Alla vigilia dell'ultima gara della stagione della MotoGp, Paul Bird aveva annunciato importanti novità in arrivo in vista della stagione 2014. Stando alle ultime voci che arrivano dalla Gran Bretagna negli ultimi dieci giorni però le cose non sarebbero andate esattamente come sperava il manager britannico, che ora starebbe addirittura pensando di lasciare la classe regina. L'incontro importante di cui aveva parlato alla vigilia del weekend di Valencia era con Romano Albesiano, nuovo numero 1 del reparto corse Aprilia. La proposta di Bird era semplice: con il Team Aspar passato alle Honda RCV1000R "Production Racer", il manager britannico ambiva a diventare la squadra di riferimento della Casa di Noale e a mettere le mani sulla ART più evoluta che era stata promessa alla squadra di Jorge Martinez. A quanto pare però l'Aprilia sembra intenzionata a riservare questo trattamento alla Iodaracing, con la quale è in trattativa ormai da tempo, puntando anche sul talento di un pilota come Danilo Petrucci, che proprio a Valencia si era tolto la gioia della "pole" tra le CRT (al suo fianco potrebbe arrivare anche il connazionale Claudio Corti). Come se non bastasse, Bird sperava di definire anche l'ingresso nella sua squadra di Randy De Puniet, che infatti è sceso in pista nei test collettivi della scorsa settimana. Tuttavia, il francese ha annunciato la sua intenzione di non correre nel 2014 per dedicarsi esclusivamente al ruolo di tester della Suzuki, che farà il suo rientro in MotoGp nel 2015. Con questo scenario non particolarmente esaltante, la PBM starebbe quindi prendendo in seria considerazione l'ipotesi di fare un passo indietro e dirottare tutte le sue risorse alla British Superbike. Una cosa comunque sembra quasi certa: qualunque sarà il programma, dovrebbe ancora farne parte Michael Laverty, che nel 2013 si è alternato tra la PBM-Aprilia e la ART-Aprilia.
Prossimo articolo MotoGP
Niccolò Canepa nella entry list provvisoria del 2014!

Previous article

Niccolò Canepa nella entry list provvisoria del 2014!

Next article

Aleix Espargaro schiera un team nel CEV Moto3

Aleix Espargaro schiera un team nel CEV Moto3

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie