KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia"
Prime

KTM: così Oliveira è riuscito a domare di nuovo la "bestia"

Di:

Le aspettative sulle possibilità che la KTM potesse replicare i successi del 2020 in questa stagione di MotoGP ha reso il suo inizio difficile ancora più deludente. Ma un aggiornamento chiave ha invertito le sorti della Casa austriaca, riportandola sul gradino più alto del podio a Barcellona.

Poche persone avevano previsto che la KTM avrebbe vinto tre gare nella stagione 2020 di MotoGP. Quest'aspettativa è stata tuttavia ribaltata nel 2021, dopo che il costruttore austriaco ha dimostrato di essere capace di grandi cose sia con quella ufficiale che Tech3, il suo team satellite.

KTM inoltre era l'unico costruttore insieme ad Aprilia autorizzato a sviluppare un nuovo motore per il 2021. Gran parte della griglia quindi temeva che si sarebbe presentata al via della nuova stagione con un "super motore". Sposato a quello che aveva dimostrato di essere un telaio solido, con due piloti - Brad Binder e Miguel Oliveira - che Hervé Poncharal, team principal di Tech3 aveva definito "dream team", la concorrenza aveva tutte le ragioni per essere preoccupata.

condividi
commenti

Quartararo: "Podio d’oro, vale come una vittoria”

Fabio Quartararo chiude il Gran Premio di Germania in terza posizione, un risultato più che soddisfacente per il pilota Yamaha su un tracciato che non ama e dove sentiva di non averne per vincere. Nel disastro Yamaha, tiene alta la testa e mantiene il comando della classifica, incrementando su Zarco, secondo a 22 lunghezze.

Viñales durissimo con Yamaha: “C’è una mancanza di rispetto”

Maverick Vinales ha chiuso il suo fine settimana peggiore in MotoGP, partendo dalla ventunesima casella e chiudendo in ultima posizione, a quasi 25 secondi dal vincitore Marc Marquez.

Oliveira: "Ho perso troppo da Marc quando pioveva"

Il pilota della KTM ha centrato il terzo podio consecutivo al Sachsenring, ma forse avrebbe potuto lottare per la vittoria con Marquez fino alla fine se non si fosse trovato nel traffico quando ha cominciato a piovere, mentre Marc con pista libera ha creato il gap decisivo.

Marquez: “Vittoria più importante per il Marc uomo che pilota”

Marc Marquez torna a vincere dopo più di un anno dall'ultimo successo e lo fa sulla pista dove trionfa da ormai ben undici anni consecutivi. Il Sachsenring è terreno di conquista del pilota Honda, che non nasconde l'emozione e ricorda quanto sia più importante per lui come uomo che per il Marc pilota.

MotoGP: l'incubo è finito, Marquez è ancora il "Sachsenking"

A circa 11 mesi dall'infortunio, il pilota della Honda sfodera una prestazione e torna alla vittoria sul suo Sachsenring: per Marc è l'ottavo trionfo di fila in MotoGP in Germania. Un grande Oliveira centra il terzo podio consecutivo con la KTM, mentre Quartararo limita i danni con il terzo posto e guadagna qualche punto sui ducatisti. Bagnaia parte male, ma poi sfodera una gran rimonta e chiude quinto. Rossi chiude 14esimo.

LIVE MotoGP, Gran Premio di Germania: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com il Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento della MotoGP 2021 sul circuito del Sachsenring.

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania Prime

MotoGP: La griglia di partenza del Gran Premio di Germania

Andiamo a scoprire la griglia di partenza della classe regina del Motomondiale 2021 sul tracciato del Sachsenring.

MotoGP, Germania, Warm-Up: Quartararo si rimette davanti

Il pilota della Yamaha chiude davanti alle due Honda di Espargaro e Nakagami, ma tutti e tre montavano una gomma soft al posteriore. Il primo con dura e media, che dovrebbe essere la scelta per la gara, è Mir in quarta posizione. Bagnaia è il miglior italiano in settima posizione davanti a Marquez. Rossi invece è 11esimo. Cade l'Aprilia di Aleix Espargaro.

Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?"

Articolo precedente

Ceccarelli: “La caduta degli Dei in MotoGP: Marquez come Valentino?"

Articolo successivo

Brembo lavora su un disco freno più grande per la MotoGP

Brembo lavora su un disco freno più grande per la MotoGP
Carica i commenti