Joan Mir ha un precontratto firmato con la Honda per la MotoGP!

condividi
commenti
Joan Mir ha un precontratto firmato con la Honda per la MotoGP!
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont , MotoGP Editor
21 mag 2018, 09:03

Motorsport.com può anticipare che Joan Mir e la Honda hanno firmato un precontratto che potrebbe diventare esecutivo se il maiorchino il prossimo anno dovesse approdare in MotoGP come compagno di Marc Marquez.

Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS Moto2
Joan Mir, Marc VDS
Joan Mir, Marc VDS

In questo modo, il campione del mondo della Moto3 ed attuale pilota della Marc VDS in Moto2, erediterebbe la moto di Dani Pedrosa, che è appartenuta allo spagnolo nelle ultime 13 stagioni.

La Honda ha annunciato il rinnovo di Marquez prima dell'inizio della stagione, ma ha deciso di aspettare l'evoluzione del mercato per scegliere il suo compagno, tenendo d'occhio alcuni piloti sia in MotoGP che in Moto2.

Dopo aver scartato l'opzione Zarco, visto che il francese ha firmato con la KTM, le opzioni per la seconda RC213V sono rimaste solamente due: Mir e Pedrosa.

Per ora i dirigenti hanno ritardato il momento di sedersi a negoziare il rinnovo del contratto di Pedrosa. Questa cosa quindi porta a pensare che ci siano ancora dei dubbi su quale sia la cosa migliore da fare: rinnovare Pedrosa o fare una scommessa e puntare su un giovane che sembra avere un futuro brillante davanti a sé come Mir.

Lo scorso fine settimana a Le Mans, Alberto Puig ha affermato che la Honda ha fissato la propria deadline per prendere la decisione finale al 17 giugno, in occasione del GP di Catalogna.

In questo senso, è importante sottolineare che questo precontratto scadrà proprio alla fine di questo mese e che se la Honda non lo avrà fatto valere, Mir sarà libero di trattare con Suzuki e Ducati, gli altri costruttori interessati a lui.

"Mir è un grande pilota. Questo è il suo primo anno in Moto2 e mi aspetto che ci sorprenda" aveva detto Puig qualche settimana fa a Motorsport.com.

Anche la Suzuki è interessata a Mir

La Suzuki ha mostrato il suo interesse nei confronti di Jorge Lorenzo nel caso in cui il maiorchino decidesse di lasciare la Ducati, ma non avrebbe alcun problema a piazzare un esordiente come Mir accanto ad Alex Rins, che ha già rinnovato fino al 2020.

La Casa di Borgo Panigale, allo stesso tempo, sta valutando l'opzione di dare una chance al talento spagnolo nel caso in cui non dovesse raggiungere un accordo con Lorenzo.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Joan Mir
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Ultime notizie