Moto3
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Evento concluso
09 ott
Evento concluso
16 ott
Evento concluso
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
15 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
29 giorni

Moto3, Aragon, Libere 3: Migno svetta e si prende la Q2

condividi
commenti
Moto3, Aragon, Libere 3: Migno svetta e si prende la Q2
Di:

Nonostante le basse temperature, sono quattro i piloti entrati in Q2 stamani: si tratta di Migno, Alcoba, Antonelli ed Oncu. Dentro anche Vietti e Fenati con i tempi di ieri.

Lo slittamento del programma della mattinata di un'ora ha permesso ai piloti della classe Moto3 di scendere in pista per la terza sessione di prove libere con temperature più alte rispetto a ieri mattina, andando così a rimescolare anche l'elenco dei 14 piloti che oggi avranno accesso diretto alla Q2.

Erano diversi i big che avevano bisogno di una zampata per infilarsi nella top 14 cumulativa e il più bravo a centrare l'impresa è stato Andrea Migno, autore del miglior tempo della sessione in 1'58"880 con la KTM dello Sky Racing Team VR46.

In realtà, il più rapido era stato Gabriel Rodrigo, ma il pilota del Gresini Racing si è visto cancellare il suo giro migliore a causa delle bandiere gialle provocate dalle cadute di Maximilian Kofler e Jason Dupasquier. L'argentino quindi si ritroverà a dover passare dalla Q1.

Nella scia di Migno invece c'è un trenino di piloti che sono riusciti ad ottenere la loro miglior prestazione del weekend proprio stamani. Staccata di 177 millesimi troviamo l'altra Honda del Gresini Racing, quella affidata a Jeremy Alcoba.

Ma la buona notizia è che tra quelli che sono riusciti a centrare la Q2 diretta c'è anche Niccolò Antonelli, questa mattina accreditato del terzo tempo a 194 millesimi con la sua Honda della SIC58 Squadra Corse.

L'ultimo ad essersi guadagnato la Q2 grazie alla prestazione di questa mattina invece è il turco Deniz Oncu, quarto con la KTM del Team Tech 3 a 244 millesimi.

In quinta, sesta e settima posizione troviamo poi Alonso Lopez, Raul Fernandez e Tatsuki Suzuki, tutti qualificati grazie alla prestazione ottenuta ieri. Per Ayumu Sasaki e Filip Salac invece l'ottavo ed il nono tempo di questa mattina non sono bastati per evitare la Q1. Cosa che invece è riuscita a Sergio Garcia, decimo stamani, ma in Q2 grazie al termpo della FP2.

L'elenco di tutti gli altri che sono riusciti a guadagnarsi la Q2 grazie alla prestazione di ieri poi contempla Romano Fenati, il leader iridato Albert Arenas ed il suo inseguitore Ai Ogura, ma annche Celestino Vietti, Darryn Binder e Jaume Masia.

Tra quelli che invece dovranno passare dalla Q1, oltre al nome di Gabriel Rodrigo spiccano i nomi di John McPhee e di Dennis Foggia, pure loro beffati dai tempi cancellati all'ultimo giro. Purtroppo poi saranno in Q1 anche gli altri italiani, quindi Stefano Nepa, Davide Pizzoli e Riccardo Rossi.

Da segnalare anche le brutte cadute di Barry Baltus e Kaito Toba, entrambe avvenute alla curva 2, con il giapponese che ha avuto la peggio, essendo costretto anche a passare dal Centro Medico.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Italy Andrea Migno
KTM 14 1'58.880 153.775
2 Spain Jeremy Alcoba
Honda 14 1'59.057 0.177 0.177 153.546
3 Italy Niccolò Antonelli
Honda 14 1'59.074 0.194 0.017 153.524
4 Turkey Deniz Öncü
KTM 15 1'59.124 0.244 0.050 153.460
5 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 15 1'59.147 0.267 0.023 153.430
6 Spain Raul Fernandez
KTM 14 1'59.362 0.482 0.215 153.154
7 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 13 1'59.365 0.485 0.003 153.150
8 Japan Ayumu Sasaki
KTM 11 1'59.480 0.600 0.115 153.003
9 Czech Republic Filip Salač
Honda 16 1'59.525 0.645 0.045 152.945
10 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 14 1'59.680 0.800 0.155 152.747
11 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 15 1'59.682 0.802 0.002 152.744
12 Italy Davide Pizzoli
KTM 15 1'59.689 0.809 0.007 152.735
13 Italy Romano Fenati
Husqvarna 11 1'59.711 0.831 0.022 152.707
14 Italy Dennis Foggia
Honda 14 1'59.770 0.890 0.059 152.632
15 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 13 1'59.837 0.957 0.067 152.547
16 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 14 1'59.849 0.969 0.012 152.531
17 South Africa Darryn Binder
KTM 13 1'59.855 0.975 0.006 152.524
18 Spain Carlos Tatay
KTM 14 2'00.055 1.175 0.200 152.270
19 United Kingdom John McPhee
Honda 14 2'00.284 1.404 0.229 151.980
20 Austria Maximilian Kofler
KTM 14 2'00.289 1.409 0.005 151.973
21 Spain Jaume Masia
Honda 13 2'00.352 1.472 0.063 151.894
22 Italy Stefano Nepa
KTM 14 2'00.491 1.611 0.139 151.719
23 Belgium Barry Baltus
KTM 11 2'00.669 1.789 0.178 151.495
24 Japan Ai Ogura
Honda 14 2'00.898 2.018 0.229 151.208
25 Japan Yuki Kunii
Honda 13 2'01.097 2.217 0.199 150.959
26 Japan Kaito Toba
KTM 6 2'01.350 2.470 0.253 150.645
27 Malaysia Khairul Pawi
Honda 14 2'01.422 2.542 0.072 150.555
28 Switzerland Jason Dupasquier
KTM 13 2'01.885 3.005 0.463 149.984
29 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 14 2'01.922 3.042 0.037 149.938
30 Italy Riccardo Rossi
KTM 12
Aragon, nuovo programma: la MotoGP correrà alle 15

Articolo precedente

Aragon, nuovo programma: la MotoGP correrà alle 15

Articolo successivo

Moto3, Aragon: Fernandez in pole, ma Vietti lo fa sudare

Moto3, Aragon: Fernandez in pole, ma Vietti lo fa sudare
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Aragon
Sotto-evento Prove Libere 3
Location Motorland Aragon
Autore Matteo Nugnes