Marquez e Luthi ammoniti dalla direzione gara

Marquez e Luthi ammoniti dalla direzione gara

Il sorpasso dell'ultimo giro e il buffetto di Luthi hanno creato un po' di polemiche a Losail

Come era facilmente ipotizzabile, la gara di Losail della Moto2 è stata arricchita da una coda polemica. Sotto la lente d'ingrandimento è finito il sorpasso piuttosto ruvido di Marc Marquez ai danni di Thomas Luthi all'inizio dell'ultimo giro. Il vice-campione del mondo in carica ha affiancato il rivale elvetico sul rettilineo di partenza e poi, senza fare troppi complimenti, lo ha stretto verso il cordolo esterno in staccata, facendolo finire lungo alla prima curva e precipitare in quinta posizione. Dopo la cerimonia del podio entrambi i piloti sono stati richiamati dalla direzione gara, dove hanno ricevuto un ammonimento per i loro comportamenti al limite. Marquez per la manovra dell'ultimo giro, Luthi invece per aver colpito il rivale con un buffetto dopo aver tagliato il traguardo. "Essere quinti dopo aver comandato tutte le prove libere, le qualifiche ed essendo al comando alle porte dell’ultimo giro non può far piacere. La manovra scorretta di Marquez non mi è piaciuta" ha tuonato il portacolori del team Interwetten. Pronta la replica del "Cabronsito", che ha spiegato di aver secondo lui replicato ad altri atteggiamenti altrettanto aggressivi: "Sono stato superato in tre o quattro occasioni in maniera molto aggressiva, e ho deciso di cambiare un po’ il mio atteggiamento per difendere la mia posizione. Sapevo che Luthi sarebbe andato in testa e il mio obiettivo era attaccarmi a lui e superarlo nell’ultimo giro. Cosa che ho fatto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Thomas Lüthi
Articolo di tipo Ultime notizie