La Nissan DeltaWing pensa all'ALMS per il 2013?

La Nissan DeltaWing pensa all'ALMS per il 2013?

Don Panoz ha rivelato di aver iniziato a discuterne con l'IMSA

L'apparizione alla 24 Ore di Le Mans potrebbe anche essere il preludio ad un programma più articolato per la DeltaWing. Stando a quanto riferito da Don Panoz, che si sta occupando del programma insieme alla Nissan, questo curioso prototipo potrebbe partecipare alla prossima stagione dell'American Le Mans Series. "La mia speranza è di vedere questa vettura correre in American Le Mans Series, perchè credo che possa creare anche una grande attrattiva" ha detto Panoz. "Per questo abbiamo già avviato una discussione con l'IMSA (l'organizzatore della serie, ndr) per capire se ci sarà modo di farla correre contro le LMP1 o le LMP2". "L'ideale sarebbe adattare la vettura ad un pacchetto di regole che la rendano competitiva, ma non dominante. Per farlo però bisogna anche valutare la competitività delle vetture presenti nella serie: il nostro piano non è certamente quello di voler andare a sostituire gli attuali prototipi, ma di andare a battagliare con loro" ha aggiunto Panoz. Dietro a questi pensieri rivolti più alla serie statunitense che non al Mondiale Endurance c'è poi un concetto molto semplice: "La vettura al momento non è conforme con gli attuali regolamenti ACO, quindi nel Mondiale Endurance potrebbe correre solo fuori classifica, venendo invitata come auto legata alle nuove tecnologie".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie