Gabby Chaves trionfa in volata nella Freedom 100

Gabby Chaves trionfa in volata nella Freedom 100

Brabham viene beffato per 50 millesimi. Paura per Chase Austin, ma ha solo un polso fratturato

Gabby Chaves ha rilanciato le sue ambizioni nella lotta al titolo della Indy Lights imponendosi in volata nella gara di Indianapolis. Lo scorso anno era stato proprio lui ad essere beffato da Peter Dempsey in un finale serratissimo, mentre quest'anno a fare le spese dei giochi di scie è stato Matthew Brabham. Il portacolori della Andretti Autosport si era presentato all'uscita dell'ultima curva in testa, ma il colombiano si è incollato al retrotreno della sua monoposto ed è riuscito ad affiancarlo, anticipandolo sul traguardo per appena 50 millesimi. Solo terzo invece l'ex leader del campionato Zach Veach, che in questo modo si è visto agganciare in classifica da Chaves. Attenzione però a non sottovalutare Luiz Razia, perché anche se oggi è arrivato solamente quarto dopo aver preso il via dalla pole, è solamente 7 punti più indietro. Nella prima parte della corsa purtroppo bisogna registrare poi anche il terribile incidente di Chase Austin, che ha perso il controllo della sua monoposto all'uscita della curva 1, essendo sceso troppo basso di linea, ed è andato a sbattere molto violentemente contro le protezioni interne. Dopo essere stato estratto dai commissari dalla sua monoposto, è stato trasferito in ospedale per accertamenti, ma fortunatamente se l'è cavata solamente con un polso fratturato.

Indy Lights - Indianapolis - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Gabby Chaves
Articolo di tipo Ultime notizie