Quaife-Hobbs spera ancora con la pole

Quaife-Hobbs spera ancora con la pole

Il pilota britannico si è tenuto matematicamente in corsa per il titolo con i 2 punti extra

Ieri si era messo in evidenza, piazzandosi al secondo ed al terzo posto nelle prove libere, ma questa mattina Adrian Quaife-Hobbs ha fatto ancora di meglio, andando a conquistare a Monza una pole position che tiene ancora vive le sue residue speranze di mantenersi in lotta per il titolo. Conquistando i due punti in palio in qualifica, infatti, il portacolori della Manor si è riportato a 17 lunghezze dal leader Valtteri Bottas, con le due gare di oggi e domani che ne mettono ancora in palio 18. Certo, si tratta di una speranza minima, ma di cui il pilota britannico deve essere fiero, visto che se l'è guadagnata proprio sotto alla bandiera a scacchi. A fare le spese di questo suo ultimo sforzo è stato Nico Muller, che si è visto portare via la pole position praticamente a tempo scaduto. Seconda fila poi per Rio Haryanto e Mitch Evans, con il duo della Lotus ART che si dovrà accontentare di scattare dalla terza fila: Valtteri Bottas e James Calado, separati da 5 punti in classifica, si schiereranno rispettivamente in quinta e sesta posizione. Attardati invece gli altri piloti che possono ancora ambire matematicamente al titolo, con Alexander Sims che non è riuscito ad andare oltre all'11esimo tempo, facendo comunque meglio di Nigel Melker, che è 13esimo. Nelle retrovie i due italiani Vittorio Ghirelli e Daniel Mancinelli, con quest'ultimo che paga anche una penalità di 3 posizioni in griglia per aver ostacolato Quaife-Hobbs nelle libere di ieri. GP3, Monza, 10/09/2011 Prove ufficiali 1. Adrian Quaife Hobbs - Manor - 1'43"785 2. Nico Muller - Jenzer - 1'43"850 3. Rio Haryanto - Manor - 1'43"943 4. Mitch Evans - MW Arden - 1'44"030 5. Valtteri Bottas - Lotus ART - 1'44"058 6. James Calado - Lotus ART - 1'44"093 7. Simon Trummer - MW Arden - 1'44"215 8. Michael Christensen - RSC Mucke - 1'44"241 9. Tamas Pal Kiss - Tech 1 - 1'44"256 10. Tom Dillmann - Addax - 1'44"263 11. Alexander Sims - Status - 1'44"288 12. Ivan Lukashevich - Status - 1'44"465 13. Nigel Melker - RSC Mucke - 1'44"471 14. Antonio Felix Da Costa - Status - 1'44"475 15. Gabby Chaves - Addax - 1'44"560 16. Aaro Vainio - Tech 1 - 1'44"584 17. Conor Daly - Carlin - 1'44"715 18. Zoel Amberg - Atech CRS - 1'44"765 19. Lewis Williamson - MW Arden - 1'44"800 20. Matias Laine - Manor - 1'44"858 21. Vittorio Ghirelli - Addax - 1'44"867 22. Maxim Zimin - Jenzer - 1'44"981 23. Richie Stanaway - Lotus ART - 1'45"004 24. Callum MacLeod - Carlin - 1'45"076 25. Marlon Stockinger - Atech CRS - 1'45"293 26. Daniel Mancinelli - RSC Mucke - 1'45"330 27. Thomas Hylkema - Tech 1 - 1'45"363 28. Nick Yelloly - Atech CRS - 1'45"760 29. Leonardo Cordeiro - Carlin - 1'45"841 30. Christopher Hurni - Jenzer - 1'46"355

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Adrian Quaife-Hobbs
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto americane, new york