Virgin conferma Bird e Frijns per la stagione 6 della Formula E

condividi
commenti
Virgin conferma Bird e Frijns per la stagione 6 della Formula E
Di:
11 ott 2019, 13:34

Il team Envision Virgin Racing ha confermato Sam Bird e Robin Frijns anche per la stagione 2019/2020. La squadra vuole puntare sull'esperienza per ottenere grandi risultati.

Sam Bird e Robin Frijns sono stati confermati dal team Envision Virgin Racing per la stagione 2019/2020 della Formula E.

L’inglese è legato alla scuderia sin dall’esordio nella serie nel 2014, quando si chiamava ancora Virgin Racing, ed ha conquistato sino ad ora otto successi riuscendo ad ottenere quale miglior risultato stagionale il terzo posto in classifica piloti nella stagione 2017/2018.

Frijns è diventato compagno di squadra di Bird nella passata stagione, anno in cui il team è passato alla powetrain Audi, ed ha conquistato i successi in occasione del round di Parigi e di New York chiudendo quarto in campionato.

L’Envision Virgin Racing ha così deciso di non modificare la propria line-up, mentre la livrea della vettura è stata rivisitata a fondo in vista della prossima stagione.

Sam Bird non ha nascosto tutto il proprio entusiasmo nell’iniziare la sesta stagione con lo stesso team: “Sono eccitato per l’inizio del nuovo campionato. Come team abbiamo dimostrato come la nostra esperienza sia stata anche la nostra forza nella passata stagione e dopo aver concluso in top 3 dobbiamo continuare a spingere per migliorarci”.

Alle parole dell’inglese hanno fatto eco quelle di Frijns: “E’ fantastico continuare con il team per il secondo anno di fila. La stagione cinque è stata di apprendimento, visto che per tutti i piloti si è trattato di scoprire la nuova vettura Gen2. Sono impaziente di capire cosa ci offrirà la nuova stagione”.

“Abbiamo chiuso lo scorso campionato su un livello molto alto, conquistando la vittoria nell’appuntamento finale di New York, e vogliamo proseguire su questa scia. Abbiamo lavorato duramente nel corso dell’estate e adesso non vediamo l’ora di iniziare i test a Valecia”.

La stagione 2019/2020 sarà anche la seconda consecutiva per il team Virgin come cliente Audi e la squadra di Friijns e Bird sarà il secondo team clienti presente in griglia dato che sarà affiancato dal team Venturi passato alle unità Mercedes.

Sylvain Filippi, Managin Director della squadra, ha dichiarato: “La Formula E è diventato il campionato più competitivo al mondo con nuovi costruttori che si sono uniti alla serie insieme ad altri già presenti dalla stagione cinque”.

“Mantenere la nostra line-up ci ha consentito di concentrare le nostre attenzioni sul campionato che inizierà a breve senza disperdere il nostro bagaglio di conoscenze e di esperienze”.

La DS Techeetah è stata una delle squadre che hanno già svelato la livrea per la vettura del prossimo campionato. Nessuno stravolgimento è stato adottato dai designer del team che hanno mantenuto i colori nero e oro per la vettura del campione in carica Jean Eric Vergne e del neo acquisto Antonio Felix da Costa.

Articolo successivo
Sims confermato da BMW per la stagione 2019/2020 di Formula E

Articolo precedente

Sims confermato da BMW per la stagione 2019/2020 di Formula E

Articolo successivo

Formula E: Mahindra avrà un team tutti suo per tornare ai vertici

Formula E: Mahindra avrà un team tutti suo per tornare ai vertici
Carica i commenti