Test Abu Dhabi, Giorno 1: Niko Kari al top, ma Lorandi è vicino

Il finlandese della MP Motorsport è il solo a scendere sotto all'1'55" e precede di poco meno di due decimi l'italiano della Trident. Seguono Ilott e Alesi, con l'altro italiano Pulcini a completare la top 5.

Test Abu Dhabi, Giorno 1: Niko Kari al top, ma Lorandi è vicino
Niko Kari, MP Motorsport
Niko Kari, MP Motorsport
Alessio Lorandi, Trident
Alessio Lorandi, Trident
Callum Ilott, ART Grand Prix
Callum Ilott, ART Grand Prix
Giuliano Alesi, Trident
Giuliano Alesi, Trident
Leonardo Pulcini, Campos Racing

Niko Kari è stato il più veloce nella giornata inaugurale dei test collettivi che la GP3 svolgerà ad Abu Dhabi in vista della prossima stagione.

Il finlandese, che uscirà dal programma giovani Red Bull al termine dell'anno, è stato il solo capace di infrangere la barriera dell'1'55", grazie all'1'54"960 firmato in mattinata con la sua monoposto della MP Motorsport.

Alle sue spalle c'è il binomio tutto tricolore composto da Alessio Lorandi e dalla Trident, con il pilota italiano che ha chiuso la giornata staccato di meno di due decimi con l'1'55"125 messo a referto nel turno mattutino.

Continuando a scorrere la classifica troviamo il tandem di portacolori della Ferrari Driver Academy composto da Callum Ilott e Giuliano Alesi, staccati di poco più di tre decimi e separati tra loro da appena tre millesimi, rispettivamente per la ART Grand Prix e per la Trident.

A completare la top 5 c'è l'altro italiano Leonardo Pulcini, accreditato di un 1'55"362 con la monoposto della Campos Racing. Segue poi l'indiano Jehan Daruvala, tallonato dal figlio d'arte Pedro Piquet e dal russo Nikita Mazepin, reduce dai test di Formula 1 con la Force India.

La top 10 si completa poi con Jake Hughes, pure lui per i colori della ART Motorsport, e Gabriel Aubry, che invece ha difeso i colori della MP Motorsport. Bisogna invece scivolare fino alla 12esima piazza per trovare Tatiana Calderon, alle spalle anche di Ryan Tveter.

Due invece le bandiere rosse che hanno caratterizzato la giornata di apertura: la prima è stata provocata in mattinata da David Beckmann, rimasto fermo alla curva 2, mentre la seconda nel pomeriggio da Simo Laaksonen alla curva 11.

Pos. Piloti Team Mattina Pomeriggio
1  Niko Kari MP Motorsport 1:54.960 1:55.588
2  Alessio Lorandi Trident 1:55.125 1:55.492
3  Callum Ilott ART Grand Prix 1:57.087 1:55.277
4  Giuliano Alesi Trident 1:55.530 1:55.280
5  Leonardo Pulcini Campos Racing 1:55.871 1:55.362
6  Jehan Daruvala Arden International 1:55.751 1:55.458
7  Pedro Piquet Trident 1:56.303 1:55.509
8  Nikita Mazepin ART Grand Prix 1:57.385 1:55.598
9  Jake Hughes ART Grand Prix 1:55.983 1:55.619
10  Gabriel Aubry MP Motorsport 1:56.144 1:55.766
11  Ryan Tveter  Trident 1:55.770 1:55.915
12  Tatiana Calderon ART Grand Prix 1:56.053 1:55.855
13  David Beckmann Jenzer Motorsport 1:56.618 1:55.903
14  Thiago Vivacqua Campos Racing 1:56.937 1:55.991
15 / Juan Manuel Correa Jenzer Motorsport 1:56.243 1:56.547
16  Job van Uitert Jenzer Motorsport 1:57.436 1:56.330
17  Ferdinand Habsburg Arden International 1:56.467 1:56.475
18  Will Palmer Arden International 1:56.904 1:56.582
19  Leonard Hoogenboom MP Motorsport 1:57.416 1:56.695
20  Simo Laaksonen Campos Racing 1:56.970 2:03.387

 

condividi
commenti
Ecco le line up del Giorno 1 dei test di GP3 ad Abu Dhabi

Articolo precedente

Ecco le line up del Giorno 1 dei test di GP3 ad Abu Dhabi

Articolo successivo

Test Abu Dhabi, Giorno 2: Niko Kari si conferma in vetta, Pulcini 2°

Test Abu Dhabi, Giorno 2: Niko Kari si conferma in vetta, Pulcini 2°
Carica i commenti