Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
95 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
102 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
176 giorni
02 set
Prossimo evento tra
183 giorni
09 set
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
204 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
218 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
284 giorni

Video Mazepin: F1 e FIA supportano la reazione della Haas

La Formula 1 e la FIA hanno rilasciato una dichiarazione congiunta a sostegno della Haas, per la sua risposta al comportamento di Nikita Mazepin in un video emerso mercoledì.

Video Mazepin: F1 e FIA supportano la reazione della Haas

Un video caricato brevemente e poi rimosso sull'account Instagram del futuro pilota della Haas, mostrava Mazepin che palpeggiava il seno di una donna seduta sul sedile posteriore di un'auto.

Sebbene il video sia stato rapidamente cancellato, mercoledì è stato scaricato ed ampiamente condiviso sui social media, spingendo la Haas a rilasciare una dichiarazione di condanna delle azioni inappropriate di Mazepin.

Mazepin stesso ha rilasciato una dichiarazione, dicendo che deve "mantenersi ad un livello più alto come pilota di Formula 1 e scusarsi per le azioni recenti".

Giovedì mattina, la FIA e la F1 hanno rilasciato una dichiarazione congiunta a sostegno della Haas, ricordando l'impegno del team nelle iniziative di inclusione della serie.

Leggi anche:

"Sosteniamo fortemente la Haas F1 nella sua risposta alle recenti azioni inappropriate del suo pilota, Nikita Mazepin", si legge nel comunicato.

"Mazepin ha presentato pubblicamente le sue scuse per la cattiva condotta e la questione continuerà ad essere trattata internamente dalla Haas F1".

"I principi etici e la diversificazione culturale ed inclusiva del nostro sport sono della massima importanza per la FIA e la Formula 1".

La Haas ha definito le azioni di Mazepin "ripugnanti" nella dichiarazione rilasciata mercoledì, ma ha detto che non saranno fatti ulteriori commenti e che la questione sarà appunto risolta internamente.

La donna taggata nel video ha a sua volta postato un messaggio su Instagram, poco dopo che la Haas ha rilasciato il comunicato, per dire che "non era niente di serio".

"Ho postato questo video nella sua stories come uno scherzo tra di noi", ha scritto. "Sono veramente dispiaciuta. Posso darvi la mia parola che è una brava persona e che non farebbe mai nulla per ferirmi o umiliarmi".

Mazepin ha chiuso quinto nel campionato di Formula 2 di quest'anno, assicurandosi abbastanza punti per ottenere la Superlicenza e debuttare in Formula 1 con la Haas nel 2021. L'anno prossimo sarà il compagno di Mick Schumacher.

condividi
commenti
Ferrari: Binotto salta Abu Dhabi e torna in Italia

Articolo precedente

Ferrari: Binotto salta Abu Dhabi e torna in Italia

Articolo successivo

La McLaren prosegue la ristrutturazione dell'azienda

La McLaren prosegue la ristrutturazione dell'azienda
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Nikita Mazepin
Team Haas F1 Team
Autore Luke Smith