Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
25 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
74 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
87 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
109 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
130 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
144 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
158 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
186 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
193 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
207 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
212 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
247 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
261 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
275 giorni

Test Pirelli: Russell prosegue lo sviluppo delle gomme 18

condividi
commenti
Test Pirelli: Russell prosegue lo sviluppo delle gomme 18
Di:
9 dic 2019, 10:13

L'inglese è impegnato a Yas Marina per la seconda giornata di collaudi con le gomme prototipali ribassate in vista del campionato 2021: la Mercedes utilizza la mule car nell'ultimo test di sviluppo.

Seconda e ultima giornata di test Pirelli per George Russell: l’inglese è impegnato ad Abu Dhabi con la Mercedes mule car dotata delle gomme da 18 pollici in previsione del 2021.

Il giovane pilota che nel 2020 correrà ancora con la Williams, girato al team di Grove da Toto Wolff, si è mostrato a particolarmente a suo agio nella valutazione degli pneumatici prototipali che la Casa milanese sta sviluppando a Yas Marina, mentre si deve scogliere il nodo delle coperture che saranno utilizzate nella stagione 2020, con il ballottaggio fra quelle specificatamente studiate per la prossima stagione e l’opportunità di restare con le criticate gomme 2019.

Ieri Russell con la freccia d’argento modificata nelle sospensioni per ospitare le gomme con la spalla ribassata aveva coperto 100 giri senza problemi: per George sarà l’ultimo giorno di lavoro in pista dopo una stagione molto intensa, ma priva di grandi soddisfazioni.

Il ragazzo ex campione di F1 ha vinto il ballottaggio con Esteban Ocon, liberato dal contratto con la Stella per andare alla Renault, e sarà il pilota giovane di riferimento della Mercedes per il futuro e questo oscuro lavoro per Brackley in realtà è prezioso per assimilare le procedure sempre più sofisticate di un top team.

Nell'immagine Russell esce dai box, osservato fra gli altri da Antonio Fuoco, pilota FDA che ha contribuito allo sviluppo delle gomme da 18 pollici che faranno il loro debutto nella stagione 2020 di Formula 2, un anno in anticipo rispetto alla F1.

Articolo successivo
Test Pirelli: 100 giri di Russell con la Mercedes e le 18"

Articolo precedente

Test Pirelli: 100 giri di Russell con la Mercedes e le 18"

Articolo successivo

Scambio Valentino Rossi-Hamilton: finalmente è il grande giorno!

Scambio Valentino Rossi-Hamilton: finalmente è il grande giorno!
Carica i commenti