Lewis Hamilton si consola con la... Mercedes

condividi
commenti
Lewis Hamilton si consola con la... Mercedes
Di: Franco Nugnes
04 feb 2015, 18:44

Il campione del mondo, lasciato dalla fidanzata Nicole, si concentra sullo sviluppo della W06 Hybrid

Lewis Hamilton sta maturando, perché una volta tanto le questioni di cuore non hanno condizionato anche il suo rendimento di pilota. I giornali inglesi hanno lanciato la notizia che il campione del mondo di F.1 è stato lasciato dalla fidanzata, Nicole Scherzinger, dopo sette anni di un rapporto fatto di continui prendi e lascia, ma l'inglese non sembra averne risentito, perché la rottura sarebbe arrivata dopo che lei aveva cominciato a parlare di... matrimonio.

Anche se l'addetto stampa della Mercedes aveva chiesto ai giornalisti di non toccare l'argomento sentimentale nell'intervista a chiusura della quattro giorni di test a Jerez, Lewis è parso deluso, ma perfettamente a suo agio: "E' stata una sessione importante per scoprire quanto è affidabile questa vettura: eravano curiosi di vedere quanti chilometri saremmo riusciti a percorrere".

La risposta è stata sorprendente perché in quattro giorni sono stati coperti 516 giri della pista di Jerez, pari a 2.284 km. Vale a dire una distanza di quasi otto Gp, due al giorno!
"Tanto gli uomini qui in pista che quelli in fabbrica sono entusiasti del lavoro che è stato svolto a Jerez. E siccome ci è piaciuta molto l'esperienza dello scorso anno, abbiamo tutta l'intenzione di ripeterla. Non abbiamo cercato le prestazione, ma l'affidabilità: da questo punto di vista la sessione è stata davvero positiva, perché ogni giorno abbiamo raccolto delle informazioni molto utili allo sviluppo delle soluzioni che arriveranno nei prossimi test, in preparazione della prima gara".

Hamilton oggi ha ottenuto il terzo tempo in 1'22"172 percorrendo 117 giri: il britannico non è stato indenne da un errore che lo ha mandato in testacoda alla chicane, causando una delle quattro bandiere rosse. La sosta pranzo si è protratta per controllare un problema di raffreddamentoe, ma poi il lavoro è ripreso con il ritmo di sempre...
"Non sono in grado di giudicare le prestazioni, ma posso dire che macchina non è certo peggio di quella dello scorso anno e già questo mi sembra un buon segnale. Mi sento in gran forma: ho coperto 117 giri senza risentirne fisicamente. Anzi non vedo l'ora di andare a Barcellona...".

Prossimo articolo Formula 1
Grosjean: "Motore e telaio della E23 sono buoni"

Previous article

Grosjean: "Motore e telaio della E23 sono buoni"

Next article

Arai: "Non abbiamo girato quanto avremmo voluto"

Arai: "Non abbiamo girato quanto avremmo voluto"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton Shop Now
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie