McLaren: Norris prolunga con un contratto pluriennale

Il giovane pilota inglese ha siglato un accordo che nel paddock si dice sia triennale anche se è stato ufficializzato come pluriennale. "E' stata una decisione naturale - ha detto il team principal Seidl - l'evoluzione di Lando è stata evidente". "Sono in questa squadra da quasi cinque anni - ha aggiunto Norris - mi sento parte della famiglia e non potevo pensare a proseguire la carriera in un altro team".

McLaren: Norris prolunga con un contratto pluriennale

La McLaren ha annunciato l’estensione del contratto di Lando Norris. La squadra non ha specificato la durata del contratto, definendola ‘pluriennale’, ma nel paddock di Monaco si sussurra che si tratti di un rinnovo biennale, con scadenza fine 2024.

Norris è entrato nell’organigramma McLaren Formula 1 nel 2018, come tester e pilota di riserva, venendo poi promosso a fine stagione nel ruolo di titolare. I risultati ottenuti dal ventunenne britannico (con due podi e una costanza di rendimento in continua crescita) hanno spinto la McLaren a giocare d’anticipo, con una proposta di rinnovo anticipata di dodici mesi rispetto alla scadenza del contratto in corso.

“Sono lieto dell'estensione del nostro accordo con Lando – ha commentato Zak Brown – che va oltre il 2022. È stata ed è una delle figure determinanti nel ritorno al vertice della McLaren, e siamo orgogliosi della crescita che ha confermato dal giorno del suo esordio. Lando è uno dei talenti più brillanti dei piloti presenti oggi in Formula 1”.

“La decisione di confermare Lando come parte del team a lungo termine è stata molto semplice e naturale – ha confermato il team principal Andreas Seidl - ci ha impressionato sin dal suo anno da esordiente, e la sua evoluzione come pilota è stata evidente".

"È parte integrante del nostro piano di crescita come squadra, abbiamo ambizioni importanti per il nostro futuro, e sono contento di poter continuare questo viaggio insieme. Con Lando e Daniel abbiamo una coppia di piloti estremamente talentuosa ed entusiasmante, e questo annuncio è un forte segnale che conferma l’impegno McLaren nel lungo periodo”.

“Sono davvero contento di aver prolungato il mio rapporto con la McLaren oltre 2022 – ha commentato un’entusiasta Norris – sono in questa squadra da quasi cinque anni, mi sento davvero parte della famiglia e non potevo immaginare di proseguire la mia carriera in un altro team".

"La McLaren mi ha supportato sin dai serie minori, sono molto legato a questa squadra, ed il mio impegno è quello di vincere gare e diventare campione del mondo di Formula 1, e farlo ovviamente con questi ragazzi. Voglio ringraziare Zak e Andreas per la fiducia che hanno confermato in me sin dall'inizio, e per avermi garantito un ambiente così sereno e forte per continuare la mia carriera. Abbiamo già vissuto dei momenti incredibili insieme, e non vedo l'ora di poterne aggiungere altri”.

condividi
commenti
Ceccarelli: "Il GP di Monaco è faticoso mentalmente"
Articolo precedente

Ceccarelli: "Il GP di Monaco è faticoso mentalmente"

Articolo successivo

Ceccarelli: "Il GP di Monaco come una gara di karting"

Ceccarelli: "Il GP di Monaco come una gara di karting"
Carica i commenti