F1 | Ceccarelli: "Max non ha l'istinto killer"

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli analizzano il duello - sempre più acceso - tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. A meno due gare dalla fine, c'è chi potrebbe pensare che in qualche modo l'olandese voglia chiudere i conti in maniera non troppo pulita. E, nella storia della Formula 1, non sarebbe la prima volta.

Dopo il GP del Qatar, Max Verstappen è sicuramente consapevole che il suo rivale Lewis Hamilton gli darà filo da torcere per la conquista del mondiale 2021 di Formula 1. A maggior ragione che tra i due ora ci sono solo 8 punti di distacco nella classifica iridata.

C'è da dire che pensare male può essere lecito: se i due dovessero arrivare al GP di Abu Dhabi a pari punti, l'olandese potrebbe anche accontentarsi di uno zero per diventare campione del mondo. La storia insegna che molti piloti non si sono sottratti a certi giochetti. Ma Max ne sarebbe davvero capace?

condividi
commenti
Autodromo Monza: presentato il logo del centenario a Dubai
Articolo precedente

Autodromo Monza: presentato il logo del centenario a Dubai

Articolo successivo

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"
Carica i commenti