Budkowski: "Alpine ha superato i problemi in galleria del vento"

Il direttore esecutivo del team di Enstone racconta che il team nell'inverno ha avuto un problema di correlazione fra i dati della galleria e la pista fermando lo sviluppo della A521 per alcune settimane. Ora i guai sembrano risolti, ma la rimonta su Ferrari e McLaren sarà ancora lenta...

Budkowski: "Alpine ha superato i problemi in galleria del vento"

L’Alpine sta cercando di risalire la china. Le prestazioni nelle prove libere di Fernando Alonso e Esteban Ocon, quinto e sesto, testimoniano che a Estone stanno lavorando duramente per risalire la china, dopo che il debutto della A521 è stato piuttosto deludente. La sensazione è che ieri siano già stati usati i motori con una mappatura più spinta degli altri e che oggi le differenze potrebbero essere più marcate da chi conduce il gruppo di centro.

Marcin Budkowski, direttore esecutivo di Alpine, ha spiegato quali sono stati i guai che hanno ritardato lo sviluppo della monoposto 2021…
"Abbiamo avuto dei problemi nell’introdurre le nuove regole aerodinamiche alla monoposto, avendo riscontrato una mancanza di correlazione fra i dati di galleria e i test in pista”.

“Di conseguenza abbiamo dovuto fermare lo sviluppo della vettura durante l’inverno per alcune settimane, mentre gli altri stavano lavorando sodo. E il tempo in Formula 1 resta una valuta molto preziosa, perché il tempo perduto in galleria si è trasformato in decimi di secondo che ci mancano”.

Budkowski è convinto che le difficoltà siano state superate e non intaccheranno il progetto della monoposto 2022…
"Abbiamo risolto i nostri problemi: continuiamo a investire e a sviluppare la nostra galleria del vento. Ora incrociamo le dita, non dovremmo più avere guai il prossimo anno, anche se spetta a noi migliorare le nostre capacità di sviluppo aerodinamiche".

Il tecnico polacco confessa che il divario di prestazioni con Ferrari e McLaren è ancora troppo grande…
“Stiamo lavorando duramente per cercare di migliorare la macchina. Abbiamo portato alcuni sviluppi a Imola, stiamo facendo altri test in Portogallo: stiamo facendo piccoli passi nel miglioramento delle prestazioni, ma il divario con McLaren e le Ferrari resta grande al momento. Non sarà facile chiuderlo nelle prossime gare…".

condividi
commenti
Wolff: "Spero che Volkswagen entri in F1 con Red Bull"
Articolo precedente

Wolff: "Spero che Volkswagen entri in F1 con Red Bull"

Articolo successivo

Ghini: "Ecco perchè sono contrario alla... garetta"

Ghini: "Ecco perchè sono contrario alla... garetta"
Carica i commenti