Corsica, PS5: Kubica K.O. In vetta Bouffier!

Corsica, PS5: Kubica K.O. In vetta Bouffier!

Problemi tecnici costringono Robert al ritiro. Breen vince la manche e tenta la rimonta su Kopecky

Penultima fatica per i piloti dell'Europeo Rally sull'isola francese. I 23,24 Km della speciale "Barchetta - La Porta 2", già percorsi durante la PS3, sono stati conclusi col miglior crono di 15'50" netti fatto registrare da Craig Breen. L'irlandese della Peugeot 207 del team Rally Academy sta tentando una rimonta difficile (ma non impossibile, dato che questa è la quarta vittoria su cinque di oggi), dopo la foratura nella PS4. Un altro colpo di scena cambia nuovamente l'ordine della classifica generale: Robert Kubica ha avuto seri problemi sulla sua Citroen DS3 RRC ed è stato costretto al ritiro. A circa 4 Km dall'arrivo sull'auto del polacco si è probabilmente rotta la pompa di pescaggio del carburante. Kubica faticosamente è riuscito a rimettere in moto il mezzo e a concludere la manche, ma al traguardo, è arrivato con oltre 6 minuti di ritardo, constatando purtroppo che il danno era irrimediabile nei pochi minuti a disposizione prima della partenza per l'ultima speciale di oggi. Ancora un ritiro per Kubica, debuttante in questa nuova avventura motoristica, anche se questa volta si è trattato di un problema tecnico. Il nuovo leader della classifica generale dunque è il pilota di casa Bryan Bouffier (Peugeot 207) che ha un vantaggio di soli 3"8 su Jan Kopecky: quest'ultimo, dopo aver sostituito il cambio della sua Skoda Fabia, si è trovato un po' spiazzato dal fondo umido durante questa speciale e, con gomme dure, ha faticato un po' a mantenere un ritmo elevato. Terzo Breen, che rincorre la vetta a 43"5, davanti al solito gruppetto di francesi, che mantengono invariate le proprie posizioni. Sarrazin (Mini John Cooper Works) ha incrementato di altri 8" il vantaggio su Delecour (Peugeot 207), quinto e alle prese con appannamenti sui vetri. In sesta piazza c'è Julien Maurin (Ford Fiesta), mentre, più distaccato, in settima le Peugeot 207 di Jean-Marc Manzagol, seguito da Jean-Mathieu Leandri. Entra in Top10 al 9° posto Daniel Oliveira: il brasiliano della Ford Fiesta, dopo un avvio un po' a rilento, sta facendo una bella rimonta. Prima della partenza per questa speciale, Kubica aveva parlato ai microfoni del sito ufficiale ERC: "E' sicuramente bello essere in testa, ma preferirei vincere anche qualche gara. Rimango comunque molto concentrato perchè l'obiettivo primario è fare esperienza, dato che è la prima volta che corro qui. Sto facendo del mio meglio perchè questo è un percorso molto difficile, ma sto comunque spingendo al massimo." Breen invece è molto abbacchiato dopo la foratura durante la PS4: "Ho fatto un errore grave, uno dei peggiori della mia carriera. Purtroppo abbiamo ritardato la partenza di qualche minuto e la temperatura delle gomme non era ottimale. La curva non l'avevo presa troppo forte, ma ho perso il controllo del posteriore andando in sovrasterzo e ho sbattuto violentemente. Per 10 Km ho dovuto correre praticamente sul cerchione. Sono molto arrabbiato perchè la macchina oggi era pressochè perfetta e potevo puntare sicuramente alla vittoria. Adesso invece mi tocca rincorrere prendendo anche dei rischi. Ma non mi arrendo."

ERC CORSICA - Classifica PS5

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Robert Kubica , Craig Breen , Bryan Bouffier
Articolo di tipo Ultime notizie