Canarie: Meeke fora, il nuovo leader è Kopecky

condividi
commenti
Canarie: Meeke fora, il nuovo leader è Kopecky
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
01 mag 2010, 09:12

Il ceco apre una tripletta Skoda, mentre il pilota della Peugeot scivola sesto

La penultima prova speciale di ieri è costata il comando del Rally delle Isole Canarie a Kris Meeke: il campione in carica dell'Intercontinental Rally Challenge è stato infatti vittima di una foratura sulla sua Peugeot 207 S2000, che gli è costata quasi due minuti. L'inglese, che era riuscito a costruirsi un piccolo margine sugli inseguitori, è dunque scivolato addirittura al sesto posto della classifica, con Jan Kopecky che ne ha approfittato per portare la sua Skoda Fabia S2000 al comando delle operazioni. Il pilota ceco guida dunque una bella tripletta Skoda, con 13"4 di vantaggio su Juho Hanninen e 31"4 su Guy Wilks, visto che le posizioni sono state congelate dopo la PS8 a causa della decisione degli organizzatori di annullare la nona: il troppo pubblico presente sul percorso ha indotto a non cercare rischi. IRC, Rally delle Isole Canarie, 30/04/2010 Classifica dopo 9 speciali 1. Jan Kopecky - Skoda - 1"20'25"0 2. Juho Hanninen - Skoda - +13"4 3. Guy Wilks - Skoda - +31"4 4. Bruno Magalhaes - Peugeot - +49"3 5. Alberto Hevia - Skoda - +1'17"4 6. Kris Meeke - Peugeot - +1'28"0 7. Sergio Vallejo - Ford - +3'35"6s 8. Thierry Neuville - Peugeot - +3'40"9 9. Ruben Gracia - Mitsubishi - +5'51"5 10. Jose Suarez - Mitsubishi - +5'55"8
Prossimo articolo ERC

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Kris Meeke
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie