Friuli, PS3-4: Andreucci completa il poker

Friuli, PS3-4: Andreucci completa il poker

Solo Scandola regge il ritmo della 208 T16, anche se è a 19". Basso ha problemi e precipita a 43"

La marcia di Paolo Andreucci in questa prima tappa del Rally del Friuli è stata assolutamente perfetta. Il pilota toscano e la sua Peugeot 208 T16 hanno conquistato tutte e quattro le prove speciali disputate fino ad ora e non hanno fatto sconti neppure lungo la PS3 e la PS4, costruendosi un margine importante nella classifica generale della corsa.

Nella sua scia, anche se distanziata di ben 19", c'è la Skoda Fabia S2000 del campione in carica Umberto Scandola. Il veronese se non altro è riuscito a prendere il largo su Giandomenico Basso, ora attardato di 43"4. La sua Ford Fiesta R5 LDI ha infatti accusato dei problemi meccanici sia nella PS3 che nella PS4, probabilmente alla valvola popoff.

Zitto zitto invece Alessandro Bosca è andato a prendersi la quarta posizione con la sua Peugeot 207 S2000, riuscendo a scavalcare la Peugeot 208 T16 di Alessandro Perico. Quest'ultimo ha fatto un testacoda nella PS3 e poi ha patito un innalzamento delle temperature, quindi ha preferito non rischiare la sua nuova vettura.

Scivola indietro Andrea Perego, vittima di una foratura nella PS3 sulla sua Ford Fiesta R5. Crescono invece le quotazioni di Denis Colombini, risalito fino alla sesta posizione con tanto di quinto tempo nella PS5. Per quanto riguarda il Produzione e lo Junior, infine, continuano a comandare rispettivamente Ivan Ferrarotti (Renault Clio R3) e Stefano Albertini (Peugeot 208 R2).

CIR, Rally del Friuli, 29/08/2014
Classifica dopo la PS4 (primi dieci)
1. Andreucci/Andreussi - Peugeot 208 T16 - 27'49"0
2. Scandola/D'Amore - Skoda Fabia S2000 - +19"0
3. Basso/Dotta - Ford Fiesta R5 LDI - +43"4
4. Bosca/Aresca - Peugeot 207 S2000 - +58"8
5. Perico/Turati - Peugeot 208 T16 - +1'06"3
6. Colombini/Lamonato - Ford Fiesta R5 - +2'03"8
7. Ferrarotti/Fenoli - Renault Clio R3 - +2'33"4
8. Koebler/Hofmann - Subaru Impreza WRC - +2'36"0
9. Albertini/Mazzetti - Peugeot 208 R2 - +2'40"5
10. Toffoli/Coletti - Peugeot 207 S2000 - +2'48"2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIR
Piloti Paolo Andreucci
Articolo di tipo Ultime notizie