Michelisz-Guerrieri-Muller-Björk: i Fantastici 4 per un Mondiale

condividi
commenti
Michelisz-Guerrieri-Muller-Björk: i Fantastici 4 per un Mondiale
Di:
8 dic 2019, 14:55

A Sepang si decide la rincorsa alla corona del WTCR con l'ungherese che ha un lieve vantaggio sui rivali, che però non partiranno certamente battuti e vogliosi di compiere l'impresa. Ecco la situazione.

Fra una settimana esatta sapremo chi sarà il Campione Piloti 2019 del FIA WTCR. Mancano 3 gare e 85 punti sono in palio per il gran finale della serie che si disputa a Sepang e dopo 27 round il vantaggio in classifica di Norbert Michelisz è risicatissimo.

L’ungherese ha un margine di 9 punti su Esteban Guerrieri, il suo primo avversario, ma a rincorrere i sogni di gloria ci sono anche Yvan Muller e Thed Björk, con il francese a -11 dalla vetta e lo svedese a -28.

Ricordiamo che le due sessioni di qualifica assegnano punti ai Top5 (sulla base di 5-4-3-2-1), mentre nelle tre gare - che per il weekend malese si svolgeranno domenica - vengono premiati i migliori 15 al traguardo (base 25-20-16-13-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1).

Vediamo quindi come si svilupperanno le varie situazioni e chi può avere la meglio nelle casistiche.

Michelisz è Campione se…
*Vince le tre gare o totalizza 66 punti (con 65 non sarebbe al sicuro)
*Vince due gare, centra una Pole Position e un sesto posto. In questo caso prenderebbe 65 punti e Guerrieri non dovrebbe farne più di 74. In caso di parità a quota 381, Michelisz la spunterebbe per maggior numero di vittorie
*Vince due gare, centra un quarto posto e prende 3 punti in qualifica
*Vince una gara, termina secondo e prende altri 7 punti nell’arco del weekend
*Vince due gare, centra la Pole Position nella Prima Qualifica e giunge sesto nella terza gara, prendendo punti nella Seconda Qualifica. In questo caso, Guerrieri dovrebbe classificarsi dal settimo posto in giù.
*Se arriva secondo nella Prima Qualifica, va a punti nella Seconda, vince due gare e si piazza quarto nella terza.
*Si piazza terzo nella Prima Qualifica, vince due gare e chiude quarto nella terza, andando però a punti e non oltre il 4° posto nella Seconda Qualifica.

Guerrieri è Campione se…
*Vince tre gare e chiude sempre davanti a Michelisz in Qualifica
*Totalizza 84 punti: in questo caso, Michelisz non potrebbe prenderne più di 74
*Vince una gara e giunge due volte secondo, prendendosi le due Pole Position. Qui farebbe 75 punti, ma Michelisz non dovrebbe andare oltre i 65 realizzati.

Muller è Campione se…
*Vince le tre gare e prende 2 punti in più di Michelisz in qualifica
*Vince una gara, arriva due volte secondo e firma due Pole Position. Prenderebbe 75 punti, ma Michelisz non dovrebbe farne più di 63
*Se totalizza tutti gli 85 punti con Michelisz che non va oltre i 73

Björk è Campione se…
*Vince tutte le gare e centra le due Pole Position, a patto che Michelisz faccia peggio del secondo posto in almeno una gara
*Se fa 85 punti, dipende molto da come si piazzano gli altri tre
*Se Michelisz vince una gara, Björk è praticamente tagliato fuori

I sopracitati punteggi valgono anche per la lotta fra i team. Nella relativa classifica, la Cyan Racing Lynk & Co di Muller e Björk è in piena corsa per il titolo di Campione delle squadre avendo 72 punti di vantaggio sulla BRC Hyundai N Squadra Corse (rappresentata da Michelisz e Gabriele Tarquini) ed 88 sulla ALL-INKL.COM Münnich Motorsport del duo Honda Guerrieri-Néstor Girolami.

Tutto è quindi apertissimo e quindi varrà la pena alzarsi per godersi lo spettacolo, senza nemmeno ricorrere a levatacce perché stavolta si correrà in quello che per Sepang è tardo pomeriggio sera.

Domenica, infatti, Gara 1 è prevista per le 8;15 italiane, seguita da Gara 2 alle 11;15 e Gara 3 alle 13;10, tutte visibili in diretta streaming su Motorsport TV.

Scorrimento
Lista

Podium: Race winner Norbert Michelisz, BRC Hyundai N Squadra Corse Hyundai i30 N TCR

Podium: Race winner Norbert Michelisz, BRC Hyundai N Squadra Corse Hyundai i30 N TCR
1/8

Foto di: WTCR

Norbert Michelisz, BRC Hyundai N Squadra Corse Hyundai i30 N TCR

Norbert Michelisz, BRC Hyundai N Squadra Corse Hyundai i30 N TCR
2/8

Foto di: WTCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR
3/8

Foto di: WTCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR

Yvan Muller, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR
4/8

Foto di: WTCR

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
5/8

Foto di: WTCR

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
6/8

Foto di: WTCR

Il vincitore della gara Thed Björk, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR

Il vincitore della gara Thed Björk, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR
7/8

Foto di: WTCR

Thed Björk, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR

Thed Björk, Cyan Racing Lynk & Co 03 TCR
8/8

Foto di: WTCR

Articolo successivo
Sepang, Compensazioni: Honda più leggere di Lynk & Co e Hyundai

Articolo precedente

Sepang, Compensazioni: Honda più leggere di Lynk & Co e Hyundai

Articolo successivo

WRT lascia il WTCR: dopo Volkswagen anche Audi pronta a ritirarsi

WRT lascia il WTCR: dopo Volkswagen anche Audi pronta a ritirarsi
Carica i commenti