Borković: "In Serbia sono famoso quanto Đoković"

Il ragazzone della Proteam Racing è pronto per la nuova avventura con la Honda, vettura un po' stretta per lui...

Borković:

Un'altra grande avventura nel WTCC attende Dušan Borković in questa annata 2015.

Il "gigante" serbo avrà la possibilità di sedersi al volante della Honda Civic TC1 gestita dalla Proteam Racing. Per ora il ragazzone ha solo "provato" ad entrare nella sua macchina, visti i suoi 207cm, anche perché la vettura arriverà solamente per la prima gara in Argentina.

Auto nuova e team nuovo. Hai già avuto modo di provarla?
"E' stato un inverno lungo e mi è mancato molto il mondo del WTCC. Per ora la JAS Motorsport mi ha solo fatto fare le prove di sedile, ma vista la mia statura è stato faticoso entrare in macchina! A parte questo, purtroppo il mio primo vero test sarà nella prima gara in Argentina, dato che la mia Civic sarà pronta solo in quella occasione."

In Serbia sei diventato una star ormai; il WTCC ti sta aiutando in questo?
"Sì, soprattutto dopo lo scorso anno la mia notorietà è cresciuta. Il motorsport non è molto seguito da noi, anche se siamo appassionati di sport. Il fatto è che mi sono trovato al pari di un grande campione come Novak Đoković e non me lo aspettavo, per cui mi sono sentito un po' in imbarazzo. Ma sarei ben felice di ospitare Novak nel mio box se una domenica volesse venire a vedere una gara."

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie