Kawasaki ad Aragón per due giorni di test con la nuova ZX-10RR

I piloti ufficiali Kawasaki ed i portacolori del team Pedercini saranno in pista ad Aragón con la nuova ZX-10RR per due giorni di test.

condividi
commenti
Kawasaki ad Aragón per due giorni di test con la nuova ZX-10RR

La stagione Superbike è ferma per la consueta pausa invernale, ma il team Kawasaki non spegne i motori. Dopo aver presentato la nuovissima ZX10-RR che dovrà difendere il titolo nel 2021, i piloti del team ufficiale e quelli del team Pedercini scenderanno in pista a MotorLand Aragón per due giorni di test.

Jonathan Rea ed Alex Lowes proveranno per la seconda volta la nuova moto, dopo aver già completato due giorni di test a Jerez de la Frontera la scorsa settimana. L’obiettivo dei due piloti ufficiali è quello di familiarizzare con la nuova Kawasaki e di continuare lo sviluppo in vista dei prossimi test e della stagione 2021.

Rea è determinato a difendere il titolo e scrivere ancora la storia conquistando la settima corona iridata, mentre Alex Lowes disputerà la sua seconda stagione in sella alla Kawasaki, con cui sembra aver trovato da subito il feeling che mancava in passato.

Ad accompagnare i due portacolori ufficiali troveremo Loris Cresson, pilota del team Pedercini che debutta come titolare proprio quest’anno in Superbike, dopo la gara di Estoril che lo ha visto già in sella alla moto del team italiano. Il belga ha già svolto i primi test a Jerez la scorsa settimana e torna in pista ad Aragon per adattarsi alla nuova categoria.

Razgatlioglu: "La Yamaha del 2021 sarà molto forte"

Articolo precedente

Razgatlioglu: "La Yamaha del 2021 sarà molto forte"

Articolo successivo

Bautista: “Kawasaki lavora in SBK come se fosse in MotoGP”

Bautista: “Kawasaki lavora in SBK come se fosse in MotoGP”
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Location Motorland Aragon
Piloti Jonathan Rea , Alex Lowes , Loris Cresson
Autore Lorenza D'Adderio